Passa ai contenuti principali

Recensione Fuoco sotto la terra

 Buongiorno readers! Oggi vi parlo del romanzo di un'autrice emergente che ho amato moltissimo. Si tratta di Fuoco sotto la terra di Giulia Esse.


Se dobbiamo ingannare noi stessi per essere leali
 ad altri, il prezzo di questa lealtà perde di significato.

Trama: Nell'inganno apprenderà l'arte della lealtà"Dopo la misteriosa morte di suo padre, Yoon-ah viene eletta generale dell'esercito. Per salvare il regno di Nadong da una terribile profezia, Yoon-ah è costretta a inghiottire l'orgoglio e perdere la battaglia: il suo destino è essere trascinata in catene nel regno nemico, dove sarà prigioniera di Kang-jo, lo stratega dal cuore di ghiaccio. Lui è l'acqua, lei il fuoco. Entrambi sanno che la guerra non è mai finita: il gioco di seduzione che si instaura tra loro è un nuovo campo di battaglia. Sola in una terra straniera, odiata dai suoi soldati, Yoon-ah ha come unico alleato l'astuto Namgil, principe in ostaggio e sua vecchia conoscenza. Lavorando nell'ombra, i due possono ancora risollevare le sorti del loro regno. L'inganno lega Yoon-ah allo stratega. La lealtà la unisce al principe. La scelta, però, è vicina: sacrificherà se stessa o i propri ideali?Guerra, strategia e amore.Un fantasy che prende ispirazione dalla cultura orientale, in cui la lealtà può avere il volto del tradimento.

Per essere leale a me stessa ho dovuto tradire il popolo, ma se avessi tradito i miei sentimenti, sarei morta lentamente.

Recensione: Ci troviamo di fronte a un fantasy orientale, ambientato per la precisione nella Corea medievale, terra di leggende, guerrieri e fascino. La trama ve la lascerò nei commenti, perché io oggi voglio solo concentrarmi sulla capacità di Giulia di trascinarti all'interno della storia, di proiettarti proprio nelle scene, fartene vedere le ombre, sentirne i profumi. L'autrice ha trovato il registro linguistico perfetto per la sua storia, non solo dato dall'inserimento di parole coreane, ma di una vera e propria scelta stilistica nelle descrizioni, nelle metafore, nei dialoghi. Giulia ha saputo non solo riportare in vita un tempo glorioso, ma lo ha fatto illuminandolo con delicatezza ed eleganza, regalando al lettore un viaggio nel passato e in una cultura che sapeva essere tanto elegante quanto crudele e impietosa.

Siamo solo una camelia e un ramo di pruno che tentano di non affogare nel sangue.

Il tradimento come leitmotiv, verso se stessi, il proprio clan, il re o il paese. Una ricerca del giusto, della fedeltà agli ideali che muovono i propri passi, del limite oltre il quale lealtà e tradimento si mischiano tra loro. Questo, e molto altro vi accompagnerà durante la storia, in un crescendo di emozioni, sospetti, dolori e conquiste che vi terranno incollati alle pagine. Un fantasy, sì, ma ancora prima un libro umano, che trova i suoi personaggi piegati dalla vita, dal destino, ma ancora capaci di combattere, di lottare e di non farsi legare ai ruoli scelti per loro.

Allora, anziché essere solo la carta su cui scrivere, sii il pennello che guida l’inchiostro nel mondo che desideri creare.

Ho amato ogni dettaglio di questo libro, sul serio. E ora non mi resta che sperare che Giula decida di regalarci un seguito per poter tornare tra le sue pagine magiche e piene di fascino.

Buona lettura,
Roby

Commenti

Post popolari in questo blog

Recensione Viaggio Al Centro Della Terra Di Jules Verne

Ciao a tutti. come state? Oggi vi parlo di un grande classico, un libro che tutti noi dovremmo leggere, un libro che ha ispirato un film fantastico. Parlo del Viaggio al Centro della Terra. AUTORE: JULES VERNE nacque a Nantes, l'8 febbraio 1828. A d  undici anni,  gi mosso  dallo spirito d'avventura, cerc di imbarcarsi clandestinamente sulla nave La Coralie, ma fu scoperto per tempo e  bloccato  dal padre. A vent'anni si trasfer a Parigi per studiare legge, e nella capitale entr in contatto con il miglior mondo intellettuale dell'epoca. Frequent soprattutto la casa di Dumas padre, dal quale venne incoraggiato nei suoi primi tentativi letterari. Intraprese dapprima la carriera teatrale, scrivendo commedie e libretti d'opera; ma lo scarso successo lo costrinse nel 1856 a cercare un'occupazione pi redditizia presso un agente di cambio a Parigi. Un anno dopo sposava Honorine Morel. Nel frattempo entrava in contatto con l'editore Hetzel di Parigi e,

Recensione la corte di fiamme e argento di Sarah J.Maas

  Torna a stupirci la queen dei fae con il suo nuovo e attesissimo romanzo ACOSF, libro dedicato interamente a Nesta, sorella di Feyre. AMAZON: https://amzn.to/3b5xWHn TRAMA: Nesta Archeron non è quel che si dice un tipo facile: fiera del suo carattere spigoloso, è particolarmente facile alla rabbia e poco incline al perdono. E da quando è stata costretta a entrare nel Calderone ed è diventata una Fae contro la sua volontà, ha cercato in ogni modo di allontanarsi dalla sorella e dalla corte della Notte per trovare un posto per sé all’interno dello strano mondo in cui è costretta a vivere. Quel che è peggio è che non sembra essere ancora riuscita a superare l’orrore della guerra con Hybern. Di certo non ha dimenticato tutto ciò che ha perso per colpa sua. A rendere ancora più irritante la sua situazione, poi, ci pensa Cassian, apparentemente dotato di una naturale predisposizione a farle perdere il controllo. Ogni occasione è buona per stuzzicarla e provocarla, rendendo però allo stesso

Recensione La Trilogia Delle Gemme Di Kerstin Gier

Ciao a tutti come state? Come avete passato il Natale? Oggi vi vorrei parlare della trilogia delle gemme che ho letto un paio di giorni fa. AUTRICE: Ha studiato musicologia, germanica e anglistica, prima di passare allo studio di pedagogia della comunicazione e della psicologia, laureandosi poi in educazione e divenendo insegnante. Dopo diversi lavori, nel 1995 ha iniziato a scrivere romanzi femminili. Vive con il marito e il figlio in un villaggio vicino a Bergisch Gladbach. Dal suo primo libro,  Männer und andere Katastrophen  (1996), è stato realizzato il film omonimo con Heike Makatsch nel ruolo della protagonista.Nel 2005 ha ricevuto il  Premio Delia  internazionale di letteratura per  Ein unmoralisches Sonderangebot , come miglior libro di letteratura romantica in lingua tedesca. Della  Trilogia delle gemme  è stata realizzata una serie di film: il primo,  Ruby Red , è uscito in Germania il 14 marzo 2013; il secondo,  Ruby Red II , è uscito il 7 agosto 2014, mentre il te