Review Party Piccole Bugie Di Jennifer Miller


Buon Giorno a tutti, come state?
Oggi vi presento del Nuovo libro della nostra Jennifer Miller, parlo di Piccole Bugie edito dalla Quixote Edizioni

(attenzione quest'articolo sarà pieno di spoiler)


Piccole Bugie fa parte della serie Pretty Little Liers, ecco i titoli:

1. Piccole Bugie, 29 gennaio
2. Pretty Little Dreams
3. Perfect Little Plan
3.5. Pretty Little Vows
4.Perfect Little Promise




Autore: Jennifer Miller
Casa Editrice: Quixote Edizioni
Genere: Contemporary Romance

AUTRICE:
Jennifer Miller è nata e cresciuta a Chicago, ma ora vive in Arizona, luogo che considera casa sua. L’amore di Jennifer per la lettura è iniziato fin da bambina e l’ha accompagnata durante tutta l’adolescenza, crescendo sempre di più fino all’età adulta. Quando aveva nove anni, Jennifer ha vinto un concorso letterario con una con una storia fantasy di una ragazzina che aveva come animale domestico un unicorno, e da lì ha capito che i sogni non devono rimanere chiusi in un cassetto ma bisogna inseguirli con tenacia e, se possibile, sognare in grande. Ma la cosa più importante per lei è essere madre e moglie, ed è grata alla sua famiglia che la ama e la sostiene nelle sue scelte. Ha una dipendenza per le borse e le fragole ricoperte di cioccolato, ma fino a ora nessuno si è preoccupato di curarla.


TRAMA:
Una piccola bugia detta a fin di bene può cambiare drasticamente il corso delle cose...
Come ogni ragazza innamorata di diciotto anni, Olivia sognava di vivere per sempre felice e contenta con l'amore della sua vita. Luke è tutto ciò che ha sempre sognato, fino a quando si trova ad ascoltare qualcosa che non avrebbe dovuto. Pochi secondi, e il suo cuore va in mille pezzi. Olivia cerca di affrontare la cosa nell'unico modo che conosce: scappa, lasciandosi alle spalle la famiglia, gli amici e il ragazzo che ama.
Alla ricerca della serenità e di una via di fuga, Olivia pensa di trovarle in un bad boy compassato di nome Deacon. Lui infatti è l'esatto opposto di Luke, e la cosa a Olivia non dispiace affatto.
Sono passati sette anni, Olivia è cresciuta, è diventata più saggia e sta tornando a Chicago per iniziare una nuova vita e riallacciare i rapporti con la sua migliore amica, Pyper. Quello che non si aspetta è di trovarsi di nuovo faccia a faccia con il ragazzo che si era lasciata alle spalle e di scoprire che, nonostante se ne sia andata, i suoi sentimenti sono rimasti gli stessi.
Riuscirà Olivia a mettere da parte la sofferenza nel suo cuore e a fidarsi di nuovo di Luke? Riuscirà a tagliare i ponti col passato, oppure continuerà a permettere che la sua vita venga influenzata da piccole insinuanti bugie?



RECENSIONE:
Iniziamo con la presentazione dei protagonisti di questa storia: Deacon e Olivia.
Olivia ha 25 anni, vive a Boston dove ha frequentato la facoltà di giornalismo al Boston University. Fashion blogger di successo vive con suo marito Deacon.
Deacon e Olivia si incontrano al secondo anno di università dove si innamorano subito...dopo un ubriaca proposta fatta a tarda notte su un marciapiede, si sposano in una chiesa drive-in a Las Vegas.

Olivia decide che è arrivato il momento di cambiare aria,di ricominciare a conoscersi, ricordarsi chi è, ritrovare fiducia nelle sue scelte, vivendo senza che qualcuno le dica cosa deve o non deve fare, insomma vuole riprendersi la sua vita e qual'è il miglior modo se non andare dalla sua migliore amica Pyper?  Dovete sapere, cari lettori, che Pyper non è una semplice ragazza, lei è come una sorella per Olivia, è la persona che nonostante tutto appoggia le scelte delle amiche, è la rappresentazione della vitalità, onestà e positività...insomma è una donna fantastica che grazie alla sua semplicità riesce a donare un pò di tregua all'anima tormentata della sua migliore amica. Non fa ritorno in città da quando, sette anni prima, si lascia con Luke Evans. Un ragazzo che la travolgeva, la faceva sentire perfetta nella sua imperfezione ma che le ha ha preso il cuore a pugni, lo ha schiacciato, calpestato e quasi fatto a pezzi...Luke è stato il primo in tutto: primo bacio, prima volta, primo amore, prima delusione.

<<non credo si possa dimenticare mai il primo amore o la persona che pensavi fosse quella della tua vita>> << Ricordo la sua faccia, i suoi baci, il suo tocco,come mi faceva sentire e come non riuscivo a respirare perchè ero così sopraffatta della sua presenza.Mi consumava>> 


Cosa succederà quando Luke riapparirà nella vita della nostra Livvie e dunque le racconterà tutta la verità di quel fatidico giorno?

Olivia sa che quando due anime sono gemelle niente, neanche il tempo, li può separare..Ma ha paura, paura di soffrire, paura dei sentimenti che prova per Luke, paura di se stessa...La paura avrà la meglio? Oppure il cuore riuscirà a prevalere?

Questo libro mi ha colpito ma, a causa delle descrizioni superflue e ripetitive (almeno all'inizio del libro), non mi ha coinvolto...l'autrice si è dilungata troppo però dopo la metà si è rialzata ed è riuscita a catturare la mia attenzione introducendo eventi  ricchi di suspence...Infatti arrivata alla fine del libro sono rimasta sconvolta...un finale così deve essere illegale 😭 Nuoce gravemente alla salute dei lettori.In generale devo dire che Jennifer ha una scrittura (dalla seconda metà) molto fluida, preciso e dettagliato.

Ho apprezzato tantissimo i consigli di stile all'inizio di ogni capitolo, li ho trovati utili e molto carini, mi hanno sempre strappato un sorriso dalle labbra.

Per concludere, consiglio questo libro a coloro che credono nel destino, alle seconde opportunità, al vero amore....Libro adatto veramente a tutti! 

Attendo con ansia il secondo volume che dovrebbe uscire la prossima primavera...



VOTI:
COPERTINA:3/5
TRAMA:5/5
SCRITTURA:5/5
PERSONAGGI:4/5


Vi ricordo di passare a leggere le recensioni degli altri blog.

Concludo ringraziando di cuore Sara Mangione per aver organizzato questo bellissimo Review Party. 

Nessun commento:

Powered by Blogger.