Passa ai contenuti principali

Recensione Jersey Six di Jewel E.Ann

 Buongiorno amici,

oggi vi parlo di un libro che mi ha scosso l'anima.

Un libro a dir bellissimo. Sto parlando di Jersey Six di Jewel E.Ann, edito AlwaysPublishing, che ringrazio per la copia cartacea.

PRESENTAZIONE: Jersey Six | Vanitiromance Book

AMAZON:https://amzn.to/2Vpamjc


TRAMA:

Un’orfana senzatetto in cerca di vendetta. Una rockstar tormentata in cerca di redenzione. Jersey Six ha vissuto un’infanzia difficile. Abbandonata da bambina davanti a una stazione dei vigili del fuoco, senza nemmeno un nome, ha passato la vita saltando da una famiglia affidataria all’altra, vittima di abusi e violenze inimmaginabili. Finché, a quindici anni, Jersey viene adottata da Dena e Charles Russell e conosce per la prima volta la felicità, nella casa di due genitori che la amano davvero. Ma, proprio nel momento in cui sembra che il destino di Jersey sia finalmente cambiato, la coppia viene uccisa da un pirata della strada. Rimasta senza un tetto, e nuovamente senza nessuno su cui contare, la giovane orfana si ritrova a dover sopravvivere per le strade di Newmark, New Jersey. Otto anni dopo, nella vita di stenti di Jersey Six piomba un uomo affetto da amnesia e ricoperto di ustioni, che sembra conoscere il responsabile che si nasconde dietro l’incidente dei Russell. Quell’incontro scatenerà in lei una tale sete di vendetta da spingerla a escogitare un piano per distruggere il presunto colpevole: Ian Cooper, una delle rockstar più famose al mondo. Complice un nuovo capriccio del destino, Jersey riesce per davvero a insinuarsi nella scintillante vita di Ian, solo per finire impigliata in una rete di manipolazione e bugie. La star del rock si rivela non essere la persona che lei si aspettava, e l’inspiegabile attrazione che prova nei confronti dell’uomo non è per niente facile da gestire. Per riuscire a scoprire la verità, e raggiungere il suo proposito di vendetta spietata, Jersey rischia di finire tradita e distrutta dall’amore e dal passato stesso. Fino a che punto sarà disposta a spingersi?


RECENSIONE:

Jersey Six è una ragazza che ha avuto un passato difficile: abbandonata dalla nascita, è cresciuta tra genitori addottivi, tutori violenti che abusavano di lei. La sua vita non è stata facile. L'unico momento in cui è stata felice è stato quando Dena e Charles Russell la adottarono a quindici anni ma, ahimè, la felicità non dura per sempre. Una sera, Dena e Charles non tornarono più a casa, furono uccisi da un pirata della strada.

Jersey Six, ventiquattro anni, senza famiglia, senza radici, senza un vero nome, senza un passato felice. 

Jersey, la ragazza che non è la classica ragazza della porta accanto, pugile, tutta muscoli e ossa, imperscrutabile. Le uniche cose che contano per lei sono il suo borsone che contiene i suoi pochi averi e il suo amico Chris, un ragazzo apparso dal nulla, sfigurato e senza memoria. 

Dopo otto anni di tranquillità, la vita di Jersey viene messa in soqquadro: Chris inizia a ricordare dei sprazzi del passato che, a quanto pare, è intrecciato al passato della nostra protagonista. Chris sosterrà di conoscere il pirata della strada: Ian Cooper, una rockstar, un uomo misterioso, un uomo con un segreto che non può rivelare a nessuno.

Sarà proprio questo a spingere Jersey a volersi avvicinare a lui e al suo cuore. Lei brama la vendetta, quella che va servita fredda, quella che ti brucia dentro e non ti fa ragionare. Ma Ian non è la persona che lei si era immaginata: è premuroso, disponibile, gentile e sexy. Sarà proprio la sua attrazione verso Ian a farla dubitare: può un uomo così altruista essere un assassino? Un pirata della strada che non si ferma a soccorrere la vittima di un incidente?

Riuscirà la nostra protagonista a mettere da parte i suoi sentimenti e ad avere la sua vendetta?  Riuscirà a scostare quel senso di appartenenza che ha sentito quando ha scrutato gli occhi di Ian?

Jersey e Ian sono persone orribili: hanno fatto cose che poche persone sono in grado di fare. Sono circondati da bugie, tenebre, oscurità, segreti...Ma insieme, hanno una chimica che fa tremare le ossa. Si concedono l'una all'altra. Si permettono di essere sereni ma la vita non è dalla loro, le persone orribili non possono avere il lieto fino o forse si?

Questo è il primo libro che leggo dell'autrice e sicuramente non sarà l'ultima.

Ho amato tutto di questo libro: la linea sottile fra carnefice e vittima, bene e male vengono  messi in dubbio. Cosa significa realmente il concetto di giusto? Cos'è giusto? Cos'è sbagliato?

Lo stile dell'autrice mi ha fatto innamorare ancora di più di questa storia: scorrevole, accattivante, avvincente, ipnotico. Sicuramente non è per tutti: la Ann riesce a descrivere delle scene in maniera molto visiva e, fidatevi, non è per i deboli di stomaco. 

Non ci sono buoni o cattivi, eroi o antagonisti. C'è violenza, gelosia, passione, amore, temi delicati e molto crudi. 

Inutile dirvi che ve lo consiglio. 


Commenti

Post popolari in questo blog

Recensione Viaggio Al Centro Della Terra Di Jules Verne

Ciao a tutti. come state? Oggi vi parlo di un grande classico, un libro che tutti noi dovremmo leggere, un libro che ha ispirato un film fantastico. Parlo del Viaggio al Centro della Terra. AUTORE: JULES VERNE nacque a Nantes, l'8 febbraio 1828. A d  undici anni,  gi mosso  dallo spirito d'avventura, cerc di imbarcarsi clandestinamente sulla nave La Coralie, ma fu scoperto per tempo e  bloccato  dal padre. A vent'anni si trasfer a Parigi per studiare legge, e nella capitale entr in contatto con il miglior mondo intellettuale dell'epoca. Frequent soprattutto la casa di Dumas padre, dal quale venne incoraggiato nei suoi primi tentativi letterari. Intraprese dapprima la carriera teatrale, scrivendo commedie e libretti d'opera; ma lo scarso successo lo costrinse nel 1856 a cercare un'occupazione pi redditizia presso un agente di cambio a Parigi. Un anno dopo sposava Honorine Morel. Nel frattempo entrava in contatto con l'editore Hetzel di Parigi e,

Recensione la corte di fiamme e argento di Sarah J.Maas

  Torna a stupirci la queen dei fae con il suo nuovo e attesissimo romanzo ACOSF, libro dedicato interamente a Nesta, sorella di Feyre. AMAZON: https://amzn.to/3b5xWHn TRAMA: Nesta Archeron non è quel che si dice un tipo facile: fiera del suo carattere spigoloso, è particolarmente facile alla rabbia e poco incline al perdono. E da quando è stata costretta a entrare nel Calderone ed è diventata una Fae contro la sua volontà, ha cercato in ogni modo di allontanarsi dalla sorella e dalla corte della Notte per trovare un posto per sé all’interno dello strano mondo in cui è costretta a vivere. Quel che è peggio è che non sembra essere ancora riuscita a superare l’orrore della guerra con Hybern. Di certo non ha dimenticato tutto ciò che ha perso per colpa sua. A rendere ancora più irritante la sua situazione, poi, ci pensa Cassian, apparentemente dotato di una naturale predisposizione a farle perdere il controllo. Ogni occasione è buona per stuzzicarla e provocarla, rendendo però allo stesso

Recensione La Trilogia Delle Gemme Di Kerstin Gier

Ciao a tutti come state? Come avete passato il Natale? Oggi vi vorrei parlare della trilogia delle gemme che ho letto un paio di giorni fa. AUTRICE: Ha studiato musicologia, germanica e anglistica, prima di passare allo studio di pedagogia della comunicazione e della psicologia, laureandosi poi in educazione e divenendo insegnante. Dopo diversi lavori, nel 1995 ha iniziato a scrivere romanzi femminili. Vive con il marito e il figlio in un villaggio vicino a Bergisch Gladbach. Dal suo primo libro,  Männer und andere Katastrophen  (1996), è stato realizzato il film omonimo con Heike Makatsch nel ruolo della protagonista.Nel 2005 ha ricevuto il  Premio Delia  internazionale di letteratura per  Ein unmoralisches Sonderangebot , come miglior libro di letteratura romantica in lingua tedesca. Della  Trilogia delle gemme  è stata realizzata una serie di film: il primo,  Ruby Red , è uscito in Germania il 14 marzo 2013; il secondo,  Ruby Red II , è uscito il 7 agosto 2014, mentre il te