Passa ai contenuti principali

Recensione In ogni goccia di Pioggia di Giordana Schiattarella

 

Buongiorno lettori,

 Oggi vi parlo di "In ogni goccia di pioggia", primo volume della serie The Strobe Series di Giordana Schiattarella.

AMAZON:https://amzn.to/3kjkZvC

TRAMA:

Si dice che quando si è rotti dentro è difficile persino respirare. Melissa ce l'ha dentro quella sensazione, se la porta dietro da anni. È lì, nel suo cuore, sempre pronta a ricordarle che la vita non è fatta solo per sorridere, ma anche per gridare fino a non sentire più nulla. Anima triste ma bella da morire, rotta, Melissa è fedele solo a se stessa. È colpa sua, soltanto colpa sua, se è successo quel che è successo, se la sua vita per lei perfetta è diventata all'improvviso impossibile da vivere. Perché nulla senza di lui ha più senso. Ha amato una sola volta e troppo. Ha amato un amore così grande da rimanerne schiacciata. Amare ancora non era previsto. La verità è che se ti convinci di qualcosa, poi avviene l'opposto. La verità è che la vita è imprevedibile. Non scegli se e di chi innamorarti. Succede. Arriverà lui a incasinarle la vita. Elijah Carsteirs, un ragazzo all'apparenza normale, che però porta con sé cicatrici molto simili a quelle di Melissa, un ragazzo che sembra incomprensibile, ma è al limite dell'incomprensibile che si può essere compresi. Nel momento in cui le loro vite si incrociano, tra i corridoi della UCLA, entrambi dovranno cominciare ad affrontare il passato, questa volta con consapevolezza, soprattutto quando nella vita di Melissa cominceranno a presentarsi eventi sempre più strani. Ma si è mai davvero pronti a fare i conti con le mancanze delle persone che amiamo? Con le bugie, i sotterfugi e l'amore? E quanto si è disposti a rischiare per amare di nuovo con la conseguenza di poter soffrire come o più di prima?






RECENSIONE:

Melissa è una giovane donna con una ferita nel cuore l'ha cambiata profondamente, aspetto fisico e carattere. Se prima era una ragazza spensierata e  felice, adesso si presenta come una ragazza che preferisce vestirsi in modo provocante... Ci viene presentata come una ragazza facile e che ama trasgredire le regole. 

All'inizio non si capisce bene quale sia stato il punto di rottura nella vita della nostra Mel, proseguendo la lettura, vedremo che è un anima spezzata e quello che vediamo è solo una maschera.... Meglio apparire come una ragazza ribelle anziché mostrare a tutti il suo dolore. 


Lui, il suo passato, il suo più grande Amore. Gli ha promesso di ricominciare ma tra il dire e fare c'è in mezzo il mare. Non è facile ricominciare a vivere, ad essere felice, ad amare senza sentirsi in colpa, senza sentirsi inadeguata, senza sentirsi nel torto. 


Poi c'è lui, Elijah. Lui è il tipico tenebroso (Se avete visto After, potrete immaginarlo come Hardin) ma anche in questo caso è solo una facciata. Per colpa di un incarico si è annullato, dimenticando chi sia realmente. In realtà è un orso col cuore d'oro. Tassello dopo tassello vedrete che vi conquisterà il cuore.



I nostri personaggi principali sono descritti alla perfezione. Li conosceremo sotto diverse sfumature e, grazie a questo, sono riuscita ad immedesimarmi nella figura di Melissa, sopratutto per delle esperienze che passerà. 


Un incontro sotto la pioggia sarà lo spiraglio di luce nell'anima ferita di Melissa. Fidatevi, non sarà un incontro da film bensì un incontro all'insegna di parolacce e pioggia.



Non posso raccontarvi molto della trama perché altrimenti vi rovinerei il libro e l'atmosfera che si crea pagina dopo pagina.



Per quanto riguarda i personaggi secondari, Alex, Sara e Lynette mi hanno conquistata in pochissime righe però avrei preferito qualche approfondimento in più. 


Mi è piaciuto molto che Giordana abbia deciso di alternare il POV di Melissa a quello di Elijah.

Ho amato che abbia trattato dei temi molto delicati come la salute mentale, gli attacchi di panico, lo stress post traumatico, l'adozione e la perdita di una persona cara. 


Giordana è stata bravissima a far scattare un tornando di emozioni dentro di me. I contenuti extra o, meglio, le registrazioni vocali presenti nel libro, mi hanno stretto il cuore in una morsa di metallo. 


Peccato per il worldbuilding poco presente, avrei preferito qualche riga in più,  qualche descrizione che mi facesse immaginare di camminare per le strade di Milano e l'UCLA.

Nonostante l'ambientazione poco presente, il libro risulta molto scorrevole grazie alla scrittura limpida e coinvolgente. Grazie ai tanti colpi di scena, questo libro, non ti lascerà un momento per respirare. È un libro movimentato, accattivante, adrenalinica, emozionante...



Una storia che racconta di un amore eterno.

Un romance con elementi mistery e spy.

Un libro che si concentra sui sentimenti e parla di emozioni travolgenti. 



E quel finale dolce-amaro mi ha fatto versare tutte le lacrime che avevo nel corpo.....se cercate un libro scorrevole, piena di intrecci narrativi e azioni, che parli non solo di una storia hate-to-love ma anche di redenzione,  riscoperta dell'amore e la perdita, allora questo è il libro che fa per voi. 


È vero, non è un libro perfetto ma nella sua imperfezione c'è tanto cuore. 

Sono sicura che nel secondo libro la nostra autrice ci sorprenderà. 

Commenti

Post popolari in questo blog

Recensione Viaggio Al Centro Della Terra Di Jules Verne

Ciao a tutti. come state? Oggi vi parlo di un grande classico, un libro che tutti noi dovremmo leggere, un libro che ha ispirato un film fantastico. Parlo del Viaggio al Centro della Terra. AUTORE: JULES VERNE nacque a Nantes, l'8 febbraio 1828. A d  undici anni,  gi mosso  dallo spirito d'avventura, cerc di imbarcarsi clandestinamente sulla nave La Coralie, ma fu scoperto per tempo e  bloccato  dal padre. A vent'anni si trasfer a Parigi per studiare legge, e nella capitale entr in contatto con il miglior mondo intellettuale dell'epoca. Frequent soprattutto la casa di Dumas padre, dal quale venne incoraggiato nei suoi primi tentativi letterari. Intraprese dapprima la carriera teatrale, scrivendo commedie e libretti d'opera; ma lo scarso successo lo costrinse nel 1856 a cercare un'occupazione pi redditizia presso un agente di cambio a Parigi. Un anno dopo sposava Honorine Morel. Nel frattempo entrava in contatto con l'editore Hetzel di Parigi e,

Recensione La Trilogia Delle Gemme Di Kerstin Gier

Ciao a tutti come state? Come avete passato il Natale? Oggi vi vorrei parlare della trilogia delle gemme che ho letto un paio di giorni fa. AUTRICE: Ha studiato musicologia, germanica e anglistica, prima di passare allo studio di pedagogia della comunicazione e della psicologia, laureandosi poi in educazione e divenendo insegnante. Dopo diversi lavori, nel 1995 ha iniziato a scrivere romanzi femminili. Vive con il marito e il figlio in un villaggio vicino a Bergisch Gladbach. Dal suo primo libro,  Männer und andere Katastrophen  (1996), è stato realizzato il film omonimo con Heike Makatsch nel ruolo della protagonista.Nel 2005 ha ricevuto il  Premio Delia  internazionale di letteratura per  Ein unmoralisches Sonderangebot , come miglior libro di letteratura romantica in lingua tedesca. Della  Trilogia delle gemme  è stata realizzata una serie di film: il primo,  Ruby Red , è uscito in Germania il 14 marzo 2013; il secondo,  Ruby Red II , è uscito il 7 agosto 2014, mentre il te

Recensione la corte di fiamme e argento di Sarah J.Maas

  Torna a stupirci la queen dei fae con il suo nuovo e attesissimo romanzo ACOSF, libro dedicato interamente a Nesta, sorella di Feyre. AMAZON: https://amzn.to/3b5xWHn TRAMA: Nesta Archeron non è quel che si dice un tipo facile: fiera del suo carattere spigoloso, è particolarmente facile alla rabbia e poco incline al perdono. E da quando è stata costretta a entrare nel Calderone ed è diventata una Fae contro la sua volontà, ha cercato in ogni modo di allontanarsi dalla sorella e dalla corte della Notte per trovare un posto per sé all’interno dello strano mondo in cui è costretta a vivere. Quel che è peggio è che non sembra essere ancora riuscita a superare l’orrore della guerra con Hybern. Di certo non ha dimenticato tutto ciò che ha perso per colpa sua. A rendere ancora più irritante la sua situazione, poi, ci pensa Cassian, apparentemente dotato di una naturale predisposizione a farle perdere il controllo. Ogni occasione è buona per stuzzicarla e provocarla, rendendo però allo stesso