Passa ai contenuti principali

Recensione Otto settimane per cambiare vita di Beth O'Leary

Buongiorno lettori,
oggi vi parlo del nuovo libro della O'Leary.

TRAMA:
Dopo essere andata completamente in tilt durante un’importante presentazione di lavoro, a Leena viene “suggerito” dall’azienda di prendersi due mesi sabbatici. Ha sicuramente bisogno di riposo e decide di rifugiarsi in campagna a casa di nonna Eileen, una donna forte e vivace che vorrebbe tanto trovare un nuovo amore, nonostante l’età. Ma il minuscolo paese dello Yorkshire dove abita non offre un ampio ventaglio di scapoli papabili. È così che a Leena viene un’idea: scambiarsi la casa con la nonna per due mesi. Nonna Eileen può andare a vivere nel suo appartamento di Londra dove ha più possibilità di incontrare un uomo interessante, mentre Leena si ritirerà in campagna. Ma cambiare luogo non sempre equivale a intraprendere avventure elettrizzanti. Leena deve destreggiarsi tra una combriccola di anziani petulanti e le insistenze dell’insegnante della scuola – non male, a dire il vero – mentre nonna Eileen è alle prese con i suoi nuovi giovani coinquilini e gli appuntamenti online…

RECENSIONE:
Questo libro è come un abbraccio:dolce,confortevole,sicuro.
Beth O'Leary è una maestra nell'esplorazione del dolore, della famiglia e delle relazioni...è rinfrescante prendere un libro di questo genere e sapere che si leggerà un libro ricco di svolta, sostanza, cuore e con dei personaggi di cui ci si innamorerà.

Quando Leena Cotton subisce un attacco di panico nel mezzo di un incontro importante, si aspetta che venga licenziata, invece il suo datore di lavoro insiste che si conceda due mesi di ferie. Persa senza lavoro , come cuscinetto per il suo dolore per la recente morte di sua sorella, Leena decide di visitare la sua amata nonna nella campagna dello Yorkshire.
La settantanovenne Eileen è pronta ad accogliere sua nipote a braccia aperte. A dire la verità, la casa è sembrata vuota da quando suo marito è fuggito via.Bastano pochi giorni affinché Leena riconosca che anche sua nonna ha bisogno di un cambio di scena e quindi Leena propone impulsivamente uno scambio: Leena rimarrà al Clearwater Cottage mentre Eileen rimarrà nell'appartamento di Leena a Londra.

Potrebbe sembrare un po' come qualcosa che hai letto prima, ma onestamente sono i personaggi che compongono questo libro a far la differenza. In Eileen Cotton, la O'Leary, ha creato un personaggio molto vivace e affascinante. Ha questo meraviglioso luccichio e gioia di vivere che praticamente rimbalza sulle pagine. Ho adorato come Eileen ha aiutato ogni personaggio a trovare ciò di cui avevano bisogno (che fosse una direzione, una soluzione a dei conflitti o solo un amico con cui prendere una tazza di tè). Ho amato il suo spirito avventuroso e il modo in cui sia protettiva nei confronti delle persone a cui tiene.
Tutti abbiamo bisogno di un Eileen nella nostra vita.


Leena impiega un po 'più di tempo a crescere, secondo me. Potrei certamente relazionarmi con lei. All'inizio del romanzo è un po' incasinata e sta tenendo un sacco di cose dentro.
È raro che uno scrittore sappia sposare personaggi memorabili con una trama calda e invitante e che sappia anche cospargerlo con il giusto tocco di emozioni agrodolci e romanticismo. Questo libro non offre solo risate, O'Leary tocca alcune questioni delicate tra cui stress, dolore, infedeltà, solitudine e violenza domestica. C'è anche una storia d'amore  e Leena ed Eileen alla fine dimostreranno di essere donne forti e resistenti.
Mi sono ritrovata a sorridere molto mentre leggevo questo libro e ho anche versato una lacrima.
Affascinante, divertente ed esaltante Mi è davvero piaciuta la lettura. Super consigliato per chi cerca un libro perfetto per l'estate, consigliato a coloro che amano i libri agrodolce, a coloro che sanno amare e che semplicemente vogliono leggere un libro frizzante. 




Commenti

Post popolari in questo blog

Recensione Viaggio Al Centro Della Terra Di Jules Verne

Ciao a tutti. come state? Oggi vi parlo di un grande classico, un libro che tutti noi dovremmo leggere, un libro che ha ispirato un film fantastico. Parlo del Viaggio al Centro della Terra. AUTORE: JULES VERNE nacque a Nantes, l'8 febbraio 1828. A d  undici anni,  gi mosso  dallo spirito d'avventura, cerc di imbarcarsi clandestinamente sulla nave La Coralie, ma fu scoperto per tempo e  bloccato  dal padre. A vent'anni si trasfer a Parigi per studiare legge, e nella capitale entr in contatto con il miglior mondo intellettuale dell'epoca. Frequent soprattutto la casa di Dumas padre, dal quale venne incoraggiato nei suoi primi tentativi letterari. Intraprese dapprima la carriera teatrale, scrivendo commedie e libretti d'opera; ma lo scarso successo lo costrinse nel 1856 a cercare un'occupazione pi redditizia presso un agente di cambio a Parigi. Un anno dopo sposava Honorine Morel. Nel frattempo entrava in contatto con l'editore Hetzel di Parigi e,

Recensione la corte di fiamme e argento di Sarah J.Maas

  Torna a stupirci la queen dei fae con il suo nuovo e attesissimo romanzo ACOSF, libro dedicato interamente a Nesta, sorella di Feyre. AMAZON: https://amzn.to/3b5xWHn TRAMA: Nesta Archeron non è quel che si dice un tipo facile: fiera del suo carattere spigoloso, è particolarmente facile alla rabbia e poco incline al perdono. E da quando è stata costretta a entrare nel Calderone ed è diventata una Fae contro la sua volontà, ha cercato in ogni modo di allontanarsi dalla sorella e dalla corte della Notte per trovare un posto per sé all’interno dello strano mondo in cui è costretta a vivere. Quel che è peggio è che non sembra essere ancora riuscita a superare l’orrore della guerra con Hybern. Di certo non ha dimenticato tutto ciò che ha perso per colpa sua. A rendere ancora più irritante la sua situazione, poi, ci pensa Cassian, apparentemente dotato di una naturale predisposizione a farle perdere il controllo. Ogni occasione è buona per stuzzicarla e provocarla, rendendo però allo stesso

Recensione La Trilogia Delle Gemme Di Kerstin Gier

Ciao a tutti come state? Come avete passato il Natale? Oggi vi vorrei parlare della trilogia delle gemme che ho letto un paio di giorni fa. AUTRICE: Ha studiato musicologia, germanica e anglistica, prima di passare allo studio di pedagogia della comunicazione e della psicologia, laureandosi poi in educazione e divenendo insegnante. Dopo diversi lavori, nel 1995 ha iniziato a scrivere romanzi femminili. Vive con il marito e il figlio in un villaggio vicino a Bergisch Gladbach. Dal suo primo libro,  Männer und andere Katastrophen  (1996), è stato realizzato il film omonimo con Heike Makatsch nel ruolo della protagonista.Nel 2005 ha ricevuto il  Premio Delia  internazionale di letteratura per  Ein unmoralisches Sonderangebot , come miglior libro di letteratura romantica in lingua tedesca. Della  Trilogia delle gemme  è stata realizzata una serie di film: il primo,  Ruby Red , è uscito in Germania il 14 marzo 2013; il secondo,  Ruby Red II , è uscito il 7 agosto 2014, mentre il te