Passa ai contenuti principali

Recensione Come il sole di mezzanotte di



Buongiorno lettori, 
oggi, la nostra meravigliosa Tiziana ci parla di Come il sole di Mezzanotte, libro d'esordio di Liliana Onori.



Risultati immagini per liliana onori come il sole di mezzanotte



Titolo: COME IL SOLE A MEZZANOTTE
Autore: Liliana Onori
Anno: 2015
Genere: Romanzo d’amore
Pagine: 277
Editore: LibrosìEdizioni
Amazon:https://amzn.to/2OK5LiT












TRAMA
Nell’Irlanda di fine ottocento la contessina Anna Delarey torna a casa dopo aver concluso il college. Non conosce l’amore, ma sa cosa vuole: non permetterà a nessuno, nemmeno a sua madre, di farle accettare un matrimonio combinato. Sogna un uomo da amare, al di là delle convenzioni sociali e,
quando incontra Julian, il bel marinaio, è amore assoluto in grado di illuminare ogni cosa, come il sole di mezzanotte. Anna e Julian sono certi che il loro sentimento potrà superare qualsiasi pregiudizio, ma il destino è in agguato e Anna si troverà di fronte ad una scelta: rimanere ancorata a un passato che non può più tornare oppure faticosamente, coraggiosamente, lottare per il proprio futuro.


RECENSIONE
“Ci sono dei posti nel mondo in cui il sole non tramonta per metà dell’anno. Lo chiamano
“il sole di mezzanotte” perché splende anche di notte. Ci vorrebbe una cosa del genere per noi. (..)Tu sei il mio sole di mezzanotte Anna…illumini tutte le ore dei miei giorni.”

Devo essere sincera, non leggo spesso i romanzi d’amore e, quindi, ho iniziato il libro un pò prevenuta, ma mano a mano che la storia progrediva, mi sono ricreduta e mi sono immersa nella storia d’amore (in cui non mancano certo i colpi di scena!) e ho gioito e sofferto insieme ai protagonisti: alcuni si fanno amare - come Anna forte e determinata che non si fa condizionare dai pregiudizi della società in cui vive - altri si odiano, come Diana. Mi ha ricordato molto i libri Harmony (in senso positivo), che tanto leggevo da adolescente, quando si sognano gli amori impossibili e si ha la testa fra le nuvole. L’ho trovato molto piacevole con atmosfere romantiche: lo consiglio per i momenti di relax, in cui si vuole leggere un bel romanzo d’amore e non si vuole pensare a nulla, ma solo a lasciarsi andare.


NOTIZIE SULL’AUTRICE
Il suo amore per i libri e la scrittura ha radici lontane, sin da bambina, infatti, scriveva brevi racconti fantasy per i compagni di scuola. Trentasei anni, diplomata al liceo socio-psico-pedagogico, Liliana Onori ha sempre fatto della scrittura la sua principale attività, cimentandosi in diversi generi sino ad arrivare, nel 2008, alla pubblicazione del romanzo “Ritornare a casa” per Aletti Editore. Non si è mai voluta allontanare molto dai suoi amati libri, tanto da “sceglierli” come professione: da diversi anni ormai, infatti, lavora presso la Biblioteca Nardi di Roma. “La prima volta che ho preso la penna in mano – confessa – ho capito che da quel momento l’unica cosa che avrei voluto fare era scrivere”.

Commenti

Post popolari in questo blog

Recensione Viaggio Al Centro Della Terra Di Jules Verne

Ciao a tutti. come state? Oggi vi parlo di un grande classico, un libro che tutti noi dovremmo leggere, un libro che ha ispirato un film fantastico. Parlo del Viaggio al Centro della Terra. AUTORE: JULES VERNE nacque a Nantes, l'8 febbraio 1828. A d  undici anni,  gi mosso  dallo spirito d'avventura, cerc di imbarcarsi clandestinamente sulla nave La Coralie, ma fu scoperto per tempo e  bloccato  dal padre. A vent'anni si trasfer a Parigi per studiare legge, e nella capitale entr in contatto con il miglior mondo intellettuale dell'epoca. Frequent soprattutto la casa di Dumas padre, dal quale venne incoraggiato nei suoi primi tentativi letterari. Intraprese dapprima la carriera teatrale, scrivendo commedie e libretti d'opera; ma lo scarso successo lo costrinse nel 1856 a cercare un'occupazione pi redditizia presso un agente di cambio a Parigi. Un anno dopo sposava Honorine Morel. Nel frattempo entrava in contatto con l'editore Hetzel di Parigi e,

Recensione la corte di fiamme e argento di Sarah J.Maas

  Torna a stupirci la queen dei fae con il suo nuovo e attesissimo romanzo ACOSF, libro dedicato interamente a Nesta, sorella di Feyre. AMAZON: https://amzn.to/3b5xWHn TRAMA: Nesta Archeron non è quel che si dice un tipo facile: fiera del suo carattere spigoloso, è particolarmente facile alla rabbia e poco incline al perdono. E da quando è stata costretta a entrare nel Calderone ed è diventata una Fae contro la sua volontà, ha cercato in ogni modo di allontanarsi dalla sorella e dalla corte della Notte per trovare un posto per sé all’interno dello strano mondo in cui è costretta a vivere. Quel che è peggio è che non sembra essere ancora riuscita a superare l’orrore della guerra con Hybern. Di certo non ha dimenticato tutto ciò che ha perso per colpa sua. A rendere ancora più irritante la sua situazione, poi, ci pensa Cassian, apparentemente dotato di una naturale predisposizione a farle perdere il controllo. Ogni occasione è buona per stuzzicarla e provocarla, rendendo però allo stesso

Recensione La Trilogia Delle Gemme Di Kerstin Gier

Ciao a tutti come state? Come avete passato il Natale? Oggi vi vorrei parlare della trilogia delle gemme che ho letto un paio di giorni fa. AUTRICE: Ha studiato musicologia, germanica e anglistica, prima di passare allo studio di pedagogia della comunicazione e della psicologia, laureandosi poi in educazione e divenendo insegnante. Dopo diversi lavori, nel 1995 ha iniziato a scrivere romanzi femminili. Vive con il marito e il figlio in un villaggio vicino a Bergisch Gladbach. Dal suo primo libro,  Männer und andere Katastrophen  (1996), è stato realizzato il film omonimo con Heike Makatsch nel ruolo della protagonista.Nel 2005 ha ricevuto il  Premio Delia  internazionale di letteratura per  Ein unmoralisches Sonderangebot , come miglior libro di letteratura romantica in lingua tedesca. Della  Trilogia delle gemme  è stata realizzata una serie di film: il primo,  Ruby Red , è uscito in Germania il 14 marzo 2013; il secondo,  Ruby Red II , è uscito il 7 agosto 2014, mentre il te