Passa ai contenuti principali

Recensione Dark Moon Di Angela Ferriero

Eccoci qui cari lettori con una nuova recensione.
Questa volta parliamo di un thriller molto bello e molto intenso.
Parlo di Dark Moon di Angela Ferriero.

TRAMA:
Le persone affidano i propri segreti e le proprie speranze alla luna, illudendosi essa possa esaudirli. Shana ormai le speranze le ha perse tutte, la luna per lei è solo una falsa tentatrice vestita di nero. Le ombre di un passato dimenticato incombono su di lei minacciose, portando alla luce nuove verità. Tra segreti da mantenere e lividi da nascondere s’imbatterà in un’esperienza che le cambierà la vita.Il pericolo non è mai stato tanto vicino…

RECENSIONE:
Fin dalle prime pagine si vengono catapultati in delle emozioni non facili da descrivere, l'abbandono,la solitudine, l'emarginazione e l'inadeguatezza...



Capite l'intensità delle sue parole? 
Penso che solo Angela è stata in grado di descrivere perfettamente questi emozioni cosi forti, cosi disperati....

Dopo le prime pagine, veniamo catapultati nel futuro di tre anni. La protagonista è Shana, una giovane ragazza che all'apparenza sembra una figlia di papà, ricca e viziata ma, conoscendola possiamo solo dire...non è tutto oro quello che luccica oppure l'apparenza inganna.
Non importa quanti sorrisi mostri alla gente, nessuno può veramente ciò che provi o conoscere il tuo passato e il tuo presente. 
Oggi giorno è l'apparenza ciò che conta, a nessuno importa più come stai realmente o cosa provi quando sei da sola...quello che importa è che tu sorrida e ti mostri bella e forte...
Ma non è così...la gente giudica senza sapere, la gente chiacchiera aggiungendo il suo senza averti mai rivolto la parola....la gente deve smetterla di andare avanti con i pregiudizi...dietro quelle parole, quei sorrisi c'è una persona che soffre, che ha subito violenze psicologiche e fisiche, che ha subito troppo per la tenera età...una bambina cresciuta troppo in fretta a causa della paura...Questo è Shana, queste siamo noi, queste sono tutte le persone che ogni giorno lottano per essere buone ma che sono le prima a subire ingiustizie....

Questo Thriller inizia quando Shana si rende conto di essere seguita, inizialmente pensa che sia solo la sua immaginazione ma troppe sono le coincidenze. Perchè viene seguita? Non ve lo posso dire. 
Shana è in pericolo nella sua casa ed è in pericolo fuori, a causa di alcune situazioni in cui è invischiato il padre. La ragazza però è sola, non ha un posto in cui rifugiarsi, in cui scappare. Messa alle strette da alcuni individui che vogliono vendicarsi del padre, Shana arriva in una casa e lì conosce una anziana signora e un poliziotto, Sebastian, uno sconosciuto che la proteggerà. Di questa storia però fa parte anche Logan, un ragazzo che ha vissuto una vita difficile, che ha conosciuto Shana quando i due erano ancora piccoli e che, come altri, vuole vendicarsi del padre di Shana, un uomo che gli ha portato via tutto. 

 Shana si ritrova costretta a vivere la sua fragilità, a sopravvivere nel terrore, nel dolore e alla fine a desiderare anche la morte. Ma la morte non sopraggiunge perchè c'è sempre qualcuno disposto a salvarla. Questo qualcuno è.... (non ve lo dico 😜)

Il fulcro della storia non è tanto il rapimento ma la forza dei vari personaggi, sopratutto Shana: lei è la rappresentazione della forza, la forza che ogni essere umano dovrebbe avere; Sebastian è la speranza poichè è colui che ha riportato un pò di luce nella vita di Shana mentre Logan è il riscatto, come Shana, anche lui ha sofferto molto ma a differenza della giovane donna, lui ha scelto di seguire la rabbia, il rancore e la vendetta. 

Ho adorato questa storia perchè mi sono immedesimata in Shana...e sicuramente altri....Si va avanti per inerzia, soli e stanchi e sembra che nessuno possa capirci, che mai saremo felici, che mai troveremo il nostro posto nel mondo... nonostante gli ostacoli, le difficoltà, i momenti bui, non bisogna mai lasciarsi andare, mai smettere di credere che le cose possano migliorare, perchè le cose belle accadono quando meno te li aspetti.

Consiglio questo libro a tutti, perchè ti fa capire moltissimo, ti insegna a non fidarti delle apparenze ma di ascoltare ed osservare di più...lo consiglio a coloro che stanno passando un brutto momento o a coloro che hanno il morale a terra, ricordatevi sempre che non siete soli (si può sembrare una frase fatta ma non è cosi), non arrendetevi mai e combattete sempre..

Grazie Angela di avermi fatta ricordare chi sono e di avermi donato una nuova forza!


VOTI:
COPERTINA:5/5
TRAMA:5/5
SCRITTURA:5/5
PERSONAGGI:5/5

Commenti

  1. Hope recensione stupenda, sei andata anche te oltre le parole, sei riuscita ad andare a fondo, a percepire quello che ho cercato di nascondere dietro il rapimento. Hai letto ogni personaggio nella chiave giusta e non posso fare altro che ringraziarti per il tempo, le parole spese e i complimenti *_* ogni "aspirante scrittrice" desidererebbe una lettrice come te ❤

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Recensione Viaggio Al Centro Della Terra Di Jules Verne

Ciao a tutti. come state? Oggi vi parlo di un grande classico, un libro che tutti noi dovremmo leggere, un libro che ha ispirato un film fantastico. Parlo del Viaggio al Centro della Terra. AUTORE: JULES VERNE nacque a Nantes, l'8 febbraio 1828. A d  undici anni,  gi mosso  dallo spirito d'avventura, cerc di imbarcarsi clandestinamente sulla nave La Coralie, ma fu scoperto per tempo e  bloccato  dal padre. A vent'anni si trasfer a Parigi per studiare legge, e nella capitale entr in contatto con il miglior mondo intellettuale dell'epoca. Frequent soprattutto la casa di Dumas padre, dal quale venne incoraggiato nei suoi primi tentativi letterari. Intraprese dapprima la carriera teatrale, scrivendo commedie e libretti d'opera; ma lo scarso successo lo costrinse nel 1856 a cercare un'occupazione pi redditizia presso un agente di cambio a Parigi. Un anno dopo sposava Honorine Morel. Nel frattempo entrava in contatto con l'editore Hetzel di Parigi e,

Recensione la corte di fiamme e argento di Sarah J.Maas

  Torna a stupirci la queen dei fae con il suo nuovo e attesissimo romanzo ACOSF, libro dedicato interamente a Nesta, sorella di Feyre. AMAZON: https://amzn.to/3b5xWHn TRAMA: Nesta Archeron non è quel che si dice un tipo facile: fiera del suo carattere spigoloso, è particolarmente facile alla rabbia e poco incline al perdono. E da quando è stata costretta a entrare nel Calderone ed è diventata una Fae contro la sua volontà, ha cercato in ogni modo di allontanarsi dalla sorella e dalla corte della Notte per trovare un posto per sé all’interno dello strano mondo in cui è costretta a vivere. Quel che è peggio è che non sembra essere ancora riuscita a superare l’orrore della guerra con Hybern. Di certo non ha dimenticato tutto ciò che ha perso per colpa sua. A rendere ancora più irritante la sua situazione, poi, ci pensa Cassian, apparentemente dotato di una naturale predisposizione a farle perdere il controllo. Ogni occasione è buona per stuzzicarla e provocarla, rendendo però allo stesso

Recensione La Trilogia Delle Gemme Di Kerstin Gier

Ciao a tutti come state? Come avete passato il Natale? Oggi vi vorrei parlare della trilogia delle gemme che ho letto un paio di giorni fa. AUTRICE: Ha studiato musicologia, germanica e anglistica, prima di passare allo studio di pedagogia della comunicazione e della psicologia, laureandosi poi in educazione e divenendo insegnante. Dopo diversi lavori, nel 1995 ha iniziato a scrivere romanzi femminili. Vive con il marito e il figlio in un villaggio vicino a Bergisch Gladbach. Dal suo primo libro,  Männer und andere Katastrophen  (1996), è stato realizzato il film omonimo con Heike Makatsch nel ruolo della protagonista.Nel 2005 ha ricevuto il  Premio Delia  internazionale di letteratura per  Ein unmoralisches Sonderangebot , come miglior libro di letteratura romantica in lingua tedesca. Della  Trilogia delle gemme  è stata realizzata una serie di film: il primo,  Ruby Red , è uscito in Germania il 14 marzo 2013; il secondo,  Ruby Red II , è uscito il 7 agosto 2014, mentre il te