Passa ai contenuti principali

Recensione Beautiful Creatures Di Kami Garcia& Margaret Stohl

Buon giorno a tutti come state?
Oggi vi vorrei parlare di un libro che mi ha tenuta occupata per un pò di tempo...parlo di un libro molto conosciuto da cui è uscito anche un film...Beautiful Creatures. 
Io ho letto la sedicesima,la diciassettesima,la diciottesima e la diciannovesima luna.


AUTRICI:
KAMI GARCIA- 
Cresce a Washington D.C., per poi trasferirsi definitivamente a Los Angeles. Kami è un insegnante e dirige "gruppi del libro" per bambini e adolescenti. È sposata e ha due figli, un maschio e una femmina. Kami è la coautrice, insieme all'amica Margaret Stohl, della serie di romanzi dark fantasy romance The Caster Chronicles. La serie è formata da quattro libri: La sedicesima luna, La diciassettesima luna, La diciottesima luna, La diciannovesima luna ed una novella, Sogni di tenebra. È ambientata nella piccola città romanzesca di Gatlin, Carolina del Sud, e narra le avventure ricche di azione e amore di Ethan Wate, ragazzo adolescente, e Lena Duchannes, maga di cui Ethan è perdutamente innamorato.Il primo libro, La sedicesima luna divenne best seller internazionale ed è sulla lista di best seller del New York Times. È stato pubblicato in 39 paesi e è stato tradotto in 28 lingue; ne è stato tratto un film nel 2013 dal titolo Beautiful Creatures - La sedicesima luna.

MARGARET STOHL-
Margaret Stohl è nata a Pasadena (California) nel 1967. Si è laureata all'Amherst College, dove vinse il Premio di Knox per la letteratura inglese, ha ottenuto un master in inglese dall'Università di Stanford e un dottorato in studi americani all'Università di Yale. Margaret era un assistente di insegnamento in poesia romantica all'Università di Stanford ed in studi cinematografici a Yale. Lei presenziò al programma di scrittura creativa dell'Università dell'Anglia Orientale.Insieme all'amica Kami Garcia è autrice dei romanzi delle Caster Chronicles produttrice Activision, Westwood Studios, Electronic Arts ed è stata una delle cofondatrici di 7 studios. Nel 2013 ha pubblicato il suo primo libro della sua nuova serie, intitolato Icons.

TRAMA:
SEDICESIMA LUNA: Le notti di Ethan sono tormentate da strani sogni che hanno per protagonista una misteriosa e bellissima ragazza. Un giorno, nel cortile della scuola, Ethan se la ritrova davanti. È Lena Duchannes, "la ragazza nuova" appena arrivata in città, nipote di Macon Ravenwood, il vecchio eremita pazzo che vive ai confini di Gatlin. Lena è diversa da qualsiasi ragazza Ethan abbia mai incontrato, talmente diversa che a scuola viene subito emarginata. Solo lui assecondando l'inspiegabile connessione che sembra legarli, la avvicina e se ne innamora perdutamente. Ma Lena nasconde un segreto: la terribile maledizione che da generazioni perseguita la sua famiglia e che si compirà il giorno del suo sedicesimo compleanno.

DICIASSETTESIMA LUNA:Ethan Wate ha sempre considerato Gatlin, la piccola cittadina in cui vive, un luogo remoto in cui non capita mai nulla e dove niente è destinato a cambiare. Fino all'arrivo di Lena Duchannes, una misteriosa ragazza che gli ha rivelato il lato oscuro di Gatlin e dei suoi abitanti. Ma Gatlin non sta a guardare mentre i suoi segreti vengono alla luce... Ethan e Lena sono minacciati da eventi inspiegabili e forze soprannaturali, e devono fare i conti con l'antica maledizione che da generazioni incombe sulla famiglia Duchannes. Perseguitato da strane apparizioni che solo lui può vedere, Ethan rimane sempre più invischiato nelle intricate vicende della sua città, mentre Lena, sconvolta da una tragica perdita, diventa giorno dopo giorno sempre più cupa e irriconoscibile. L'unione dei due ragazzi sembra sgretolarsi di fronte al drammatico susseguirsi degli eventi ed Ethan, confuso dai cambiamenti di Lena, si scopre irrimediabilmente attratto dalla bella Liv.

DICIOTTESIMA LUNA: Lena e io abbiamo superato le prove più dure, compresa quella di condividere persino l’intimità dei pensieri, senza quasi poterci toccare perché lei è una Maga e con un bacio potrebbe uccidermi.
E adesso un nuovo presagio mi giunge sulle note spettrali di una canzone ombra: devo individuare l’Uno Che È Due prima che il mondo sprofondi nelle Tenebre. L’Uno che sarà sacrificato. In questa agghiacciante roulette russa, a chi toccherà la pallottola? Forse a Lena, sospesa tra i due mondi magici. Forse a John Breed, potente e patetico esperimento sovrannaturale su cui incombe la Diciottesima Luna.
Oppure a me, che dopo essere stato strappato dalla morte ho un’anima fratturata tra i due regni. A ogni cupo rintocco dei giorni, il Male più nero allunga inesorabile la sua ombra: capirò in tempo come riunire ciò che non avrebbe mai dovuto essere diviso?

DICIANNOVESIMA LUNA:La morte è la fine... o è solo l'inizio? Ethan ha sempre sognato di potersene andare dalla minuscola cittadina di Gatlin in cui è nato e cresciuto. Non sapeva che proprio l'amore per Lena lo avrebbe portato lontano da lì. Lena possiede poteri soprannaturali, legati alla storia più oscura e maledetta di Gatlin, una storia così forte da aver spinto Ethan a un sacrificio tremendo. Ora Ethan deve trovare il modo di tornare dalla sua amata, e di tornare a Gatlin, e Lena è disposta a tutto per riaverlo con sé: tradire gli amici, mettere a rischio la vita dei suoi cari... Questi innamorati, nati sotto una cattiva stella, riusciranno infine a vincere contro il loro crudele destino? 

RECENSIONE:
Premetto che questo libro lo volevo da quando ho scoperto il film, come molti di voi sapranno prima odiavo leggere, quindi quando usciva un film io non sapevo se era tratto da un libro...

Comunque appena uscito il film me ne ero completamente innamorato e, poco tempo fa quando ho fatto un salto in libreria ho colto l'occasione di comprare il volume unico.

Parliamo del primo libro: La storia si incentra su Ethan Wate e Lena Duchannes. Chi sono questi due ragazzi?
Ethan Wate è un giovane ragazzo che soffre della perdita della madre e dal decadimento fisico del padre. Per fortuna non è solo perchè con lui c'è la sua domestica Amarie e il suo migliore amico Link.
Lena Duchannes, invece è la nipote di Macon Ravenwood un uomo considerato la pecora nera di Gatlin...Lena oltre ad essere una semplice studentessa è anche una ragazza dotata di poteri incredibili e su cui grava una maledizione. Di fatti la notte del suo sedicesimo compleanno dovrà essere reclamata dalle Tenebre o dalla Luce. Fin da subito tra i due giovani nascerà un legame indissolubile, un legame che non comprendono... da questo momento i due cercheranno un modo di spezzare la maledizione ma scopriranno lati della storia che nessuno conosce, ci saranno visioni, salti temporali e molto altro ancora...Ho apprezzato moltissimo il suspence in questo libro, sopratutto nella parte finale del libro...

Il secondo capitolo è molto emozionante...Alla fine del primo capitolo tra Lena e Ethan accade qualcosa di sconvolgente, privando i due giovani senza una figura fondamentale...questa perdita sconvolgerà la vita di Lena trascinandola nell'oblio...La possibilità che Lena abbia deciso di passare alle Tenebre sembra essere sempre più tangibile, e la distanza che continuerà a frapporre tra sé ed Ethan sempre più incolmabile. Lena si addentrerà ogni giorno più a fondo, in un modo a cui il suo amore Mortale non appartiene e seguirla per lui sarà pressoché impossibile. Ethan non potrà fare a meno di chiedersi se Lena si sia semplicemente arresa alle Tenebre e stancata di lui... Ad alimentare questa teoria è la comparsa del compagno di Ridley (la cugina di Lena), un ragazzo misterioso e pieno di segreti che metterà zizzagna tra Lena e Ethan...
Per fortuna Ethan non smetterà mai di lottare per il vero amore...anche in questo capitolo non sarà solo, con lui ci saranno Link e Liv, la giovane aiutante di Marian (la bibliotecaria di Gatlin, nonchè migliore amica della madre di Ethan)... partiranno alla volta di un luogo leggendario, affrontando nemici terrificanti e addentrandosi in un viaggio tra il vecchio Sud e i Tunnel Magici, passando per cimiteri, vecchie case Coloniali e luoghi Mistici. Un viaggio che riserverà non pochi colpi di scena ragazzi, fidatevi, saranno davvero molti i personaggi che scopriranno dei nuovi, incredibili, lati della propria natura, anche i più improbabili sapranno sorprendervi...
Devo ammettere che anche senza Lena il libro non si è mai allontanato dal tema MAGIA, anzi l'ho ritenuto veramente bello anche se ho odiato la nostra Maghetta...Non ci sono state parti noiose ne parti confusionarie...Poi la finale ragazzi, è qualcosa di meraviglioso 💓


Il terzo capitolo è quello che mi ha incuriosito più di tutti...dopo aver superato i propri demoni, Lena vuole riscattarsi per essersi allontanata dai suoi amici e dall'amore della sua vita Ethan...Anche se nel suo cuore coesistono ormai Luce e Tenebre, la giovane sembra aver trovato un nuovo equilibrio e, grazie al ricongiungimento con una persona cara che pensava di aver perso per sempre, il sole è tornato a splendere sulla sua esistenza. Purtroppo non è tutto oro ciò che luccica...anche se i due ragazzi sono molto uniti, Ethan ha dovuto rinunciare a Liv e, qualcosa di molto pericoloso si è abbattuto su Gatlin. Ma cosa? Secondo la madre di Link, è arrivato la fine del mondo: il caldo insopportabile, l'invasione delle locuste,l'aridità, questa è solo una parte delle disgrazie che avvengono a Gatlin. La causa? La reclamazione di Lena, a causa sua l'Ordine delle Cose è stata infranta...Forze inarrestabili si sono messe in moto per creare un nuovo ordine delle cose e nessuno, Mortale, Incubus o Mago che sia, è al sicuro. Proprio quando l'immancabile Canzone Ombra, Diciotto Lune, comincia a tormentare Ethan dandogli indizi sulla strada da seguire per scongiurare il peggio, i ricordi del ragazzo cominciano a fare cilecca, quasi come se la sua anima stesse andando in pezzi. Molte sono le domande a cui dare risposta e ancora di più i problemi a cui trovare soluzione. Non solo l'anima, ma anche la vita di Ethan va in frantumi, mettendolo alle spalle al muro e costringendolo a compiere la scelta più difficile al mondo...Ho amato questo libro perchè è pieno di colpi di scena difficili da dimenticare...ho amato il ribaltimento dei personaggi...Grazie alle continue visioni di Ethan e Lena conosceremo meglio Serafine,infatti non vedremo la "maga cattiva" bensi una ragazza spaventata di essere reclamata dalle tenebre...un'altro personaggio che mi ha sconvolto piacevolmente è stato John, infatti vedremo che molte volte sarà lui l'eroe della storia....Ma è Ethan il personaggio che subisce, forzatamente, la più consistente crescita interiore. Mentre il dramma si insinua nelle sua vita, rivoluzionando tutto ciò che ha sempre visto come una sicurezza, per Ethan giunge il momento di prendere posto nel corso delle cose e giocare il tutto per tutto. 


Infine l'ultimo capitolo...quello che mi ha spezzato il cuore...Ora che Ethan si trova dall'altro lato della barricata, impossibilitato a ricongiungersi con le persone per cui ha lottato fino allo stremo, il suoi viaggio dovrebbe essere al capolinea. Ma non è così...Ho apprezzato moltissimo il punto di vista di entrambi i protagonisti...da una parte c'è Lena che soffre per la morte di Ethan, e dall'altro c'è Ethan che cerca in tutti i modi di ritornare in vita...Questo libro conclusivo riesce finalmente a spiegare gran parte del mistero del volume precedente e il destino dell'Uno che è Due. Ho riso di cuore leggendo lo scambio di battute tra Ethan e Zia Prue...ho amato la crescita di Link e sopratutto ho adorato la nuova natura di Macon...ho apprezzato Ridley e la pazienza della famiglia..insomma ho amato quasi tutto...però devo dire che il libro, a mio avviso, si è conclusa malissimo...l'unico ad aver sofferto è il povero umano Ethan. Tutti sembrano avere un qualche riscatto. Ci sono amori ritrovati, riconciliazioni familiari, passioni dirompenti rinate o destini fulgidi all'orizzonte per tutti. C'è un lieto fine per tutti, ma non per Ethan, che pur rallegrandosi in parte per ciò che ha conquistato, è costretto a fare la conta delle persone di cui dovrà fare a meno per tutta la vita...Insomma sento che il cerchio non è stato chiuso...

Voi cosa ne pensate? Avete apprezzato questo libro?

VOTI:
COPERTINA:5/5
SCRITTURA:5/5
PERSONAGGI:3/5
TRAMA:4/5 (l'ultimo libro mi ha lasciato perplessa)

Commenti

Post popolari in questo blog

Recensione Viaggio Al Centro Della Terra Di Jules Verne

Ciao a tutti. come state? Oggi vi parlo di un grande classico, un libro che tutti noi dovremmo leggere, un libro che ha ispirato un film fantastico. Parlo del Viaggio al Centro della Terra. AUTORE: JULES VERNE nacque a Nantes, l'8 febbraio 1828. A d  undici anni,  gi mosso  dallo spirito d'avventura, cerc di imbarcarsi clandestinamente sulla nave La Coralie, ma fu scoperto per tempo e  bloccato  dal padre. A vent'anni si trasfer a Parigi per studiare legge, e nella capitale entr in contatto con il miglior mondo intellettuale dell'epoca. Frequent soprattutto la casa di Dumas padre, dal quale venne incoraggiato nei suoi primi tentativi letterari. Intraprese dapprima la carriera teatrale, scrivendo commedie e libretti d'opera; ma lo scarso successo lo costrinse nel 1856 a cercare un'occupazione pi redditizia presso un agente di cambio a Parigi. Un anno dopo sposava Honorine Morel. Nel frattempo entrava in contatto con l'editore Hetzel di Parigi e,

Recensione la corte di fiamme e argento di Sarah J.Maas

  Torna a stupirci la queen dei fae con il suo nuovo e attesissimo romanzo ACOSF, libro dedicato interamente a Nesta, sorella di Feyre. AMAZON: https://amzn.to/3b5xWHn TRAMA: Nesta Archeron non è quel che si dice un tipo facile: fiera del suo carattere spigoloso, è particolarmente facile alla rabbia e poco incline al perdono. E da quando è stata costretta a entrare nel Calderone ed è diventata una Fae contro la sua volontà, ha cercato in ogni modo di allontanarsi dalla sorella e dalla corte della Notte per trovare un posto per sé all’interno dello strano mondo in cui è costretta a vivere. Quel che è peggio è che non sembra essere ancora riuscita a superare l’orrore della guerra con Hybern. Di certo non ha dimenticato tutto ciò che ha perso per colpa sua. A rendere ancora più irritante la sua situazione, poi, ci pensa Cassian, apparentemente dotato di una naturale predisposizione a farle perdere il controllo. Ogni occasione è buona per stuzzicarla e provocarla, rendendo però allo stesso

Recensione La Trilogia Delle Gemme Di Kerstin Gier

Ciao a tutti come state? Come avete passato il Natale? Oggi vi vorrei parlare della trilogia delle gemme che ho letto un paio di giorni fa. AUTRICE: Ha studiato musicologia, germanica e anglistica, prima di passare allo studio di pedagogia della comunicazione e della psicologia, laureandosi poi in educazione e divenendo insegnante. Dopo diversi lavori, nel 1995 ha iniziato a scrivere romanzi femminili. Vive con il marito e il figlio in un villaggio vicino a Bergisch Gladbach. Dal suo primo libro,  Männer und andere Katastrophen  (1996), è stato realizzato il film omonimo con Heike Makatsch nel ruolo della protagonista.Nel 2005 ha ricevuto il  Premio Delia  internazionale di letteratura per  Ein unmoralisches Sonderangebot , come miglior libro di letteratura romantica in lingua tedesca. Della  Trilogia delle gemme  è stata realizzata una serie di film: il primo,  Ruby Red , è uscito in Germania il 14 marzo 2013; il secondo,  Ruby Red II , è uscito il 7 agosto 2014, mentre il te