Passa ai contenuti principali

Recensione la Verità che hai sempre saputo di Kandi Steiner

 Buongiorno amici,

finalmente torno a parlarvi di Kandi Steiner e del secondo e ultimo volume della What he doesn't know duet, edito Always Publishing che ringrazio di cuore per avermi omaggiato con la copia cartacea.

AMAZON:https://amzn.to/32VZr0V

RECENSIONE PRIMO VOLUME: QUI


TRAMA:

Il matrimonio di Charlie Pierce sembra giunto al termine. Reese Walker, il suo primo amore, è tornato nella sua vita ed è riuscito a risvegliare la sua anima con il più travolgente degli amori, dopo anni di infelicità.

Ma il marito di Charlie, Cameron, non è disposto a restare a guardare mentre la donna che ama e a cui ha promesso una vita insieme viene portata via da un altro. Non senza combattere per lei.

Con un gesto inaspettato, Cameron convince Charlie a concedergli due mesi di tempo per dimostrarle che il loro legame non si è spezzato e il futuro che sognavano insieme è ancora possibile.

Due mesi per recuperare un rapporto distrutto dal dolore, dai silenzi, dai tradimenti e dal tempo.

Reese non è contento di essere costretto all’attesa prima di poter iniziare la sua nuova vita con Charlie, ma capisce di dover assecondare i suoi desideri per vederla felice.

Così Charlie si ritrova sempre più confusa sia dalla determinazione del marito che da nuove e inaspettate rivelazioni sul suo nuovo amore. Eppure sa bene che al termine dei due mesi la attende una scelta inesorabile: quella tra l’uomo con cui sognava tutta una vita insieme e il primo ragazzo che le avesse mai rubato il cuore. Ma sarà abbastanza forte da affrontarla?



RECENSIONE:

Questo libro è semplicemente meraviglioso. Attenzione: può contenere spoilers.


È stato una giostra di emozioni. Non ho veramente parole per descrivere questo libro per quanto lo abbia amato.

Finire il primo volume, "la verità che non ti ho mai detto", con quel cliffhanger è stato come ricevere un pugno nello stomaco. Iniziare questo volume? Le mie povere unghie hanno sofferto molto. Non ero pronta all'inferno in cui mi aveva lasciato la Steiner con "la verità che non mi hai mai detto" e non mi aspetto di vivere così tante emozioni con questo nuovo volume.


In "la verità che hai sempre saputo" riprendiamo esattamente da dove ci siamo lasciati: Cam ha chiesto a Charlie due mesi di tempo per riconquistarla e per dimostrarle che non ha mai smesso di amarla. 

Charlie adesso si trova davanti ad un bivio: lasciare suo marito e costruire un nuovo futuro con la sua cotta adolescenziale, Reese, o restare con suo marito Cam e diventare più infelice di quanto non fosse già e continuare a vivere in un matrimonio apatico?

Chi riuscirà a conquistare il cuore di Charlie? 


Non ci sono personaggi buoni o cattivi, ci sono solo dei esseri umani con le loro insicurezze, i loro problemi e i loro demoni. 

Sono esseri umani che sbagliano.

Ed è per questo che questa storia ti entra sotto pelle e ci rimane: è talmente tanto reale che fa tremare il cuore. È toccante ed è impossibile non essere coinvolti emotivamente. 


Quando ho iniziato questo libro sapevo chi tifavo ma le mie convinzioni sono sfumate praticamente subito. La Steiner, con le sue parole, riesce a farti capire che non è tutto come sembra e che un altro punto di vista può stravolgere tutto. 


Il triangolo amoroso è qualcosa di incredibilmente bello e ve lo dice una che non ama i triangoli amorosi (scusate la ripetizione). Mi sono ritrovata a non sapere più dove sbattere la testa finché Charlie non ha preso la decisione. 

Non posso giudicarla. Il suo cuore batte per entrambi gli uomini. Ma quale parte batte un pò più forte?

"Se l'amore di Cameron per te è fuoco, la passione di Reese per qualsiasi cosa desideri è una bomba. è intensa, travolgente e a volte- spesso- fuori dal suo controllo."

Ho adorato la scelta dell'autrice di aggiungere alla storia i POV dei personaggi maschili, rende la storia più reale, più potente, più emozionante. Visto l'età dei protagonisti, avevo paura che l'autrice potesse "ringiovanire" le situazioni e rendere banale la storia e invece...si vede che la storia d'amore è "matura" e mai banale o ridicola.

I pov di Cameron sono stati i miei preferiti perché, finalmente, capiamo da dove vengono i suoi silenzi, il perché fosse assente e, più importante, comprendiamo il suo passato. Il passato lo ha trasformato: lo ha reso un uomo che si tiene tutto dentro, che non sa esprimersi con le parole e, perciò, preferisce i gesti. È un uomo che ha sofferto troppo e non vuole perdere anche sua moglie. La ama incondizionatamente anche se ha sbagliato ed è pronto ad aspettarla, anche se questo vuol dire vederla con un altro uomo. Antepone la felicità di Charlie a tutto e non la giudica mai. 

"Non ti lascerò andar via senza prima tentare tutto ciò che è in mio potere per convincerti a restare."

Errare è umano, si dice. 

Il pov di Reese, dall'altra parte, mi è piaciuto sempre meno. L'ho trovato pressante e molto insicuro. Rispetto a Cam, lui vede il tutto come una gara e il premio è l'amore di Charlie. Ecco, questo non mi è andato proprio giù.  

"E come mi ami?"

"Con ogni battito del mio stupido, incasinato e irresponsabile cuore."


Può l'amore dissipare una volta a contatto con la realtà o dopo un evento traumatico? 

Questa domanda me la son posta sempre e la mia risposta è sì. Ma la vera domanda, quella più importante, è: può un cuore spezzato tornare a battere? 

Non potevo a tornare ad essere la donna di un tempo. Non sapevo sapevo nemmeno più chi fosse. E non sapevo nemmeno cosa- o chi- fosse stata la causa del mio cambiamento.


Non riuscivo a smettere di leggere. Mi ero totalmente estraniata dal mondo e mi sono immersa anima e cuore nella storia. La penna della Steiner è qualcosa di sublime: scorrevole, coinvolgente e a dir poco emozionante. 


Se siete arrivati fino alla fine, avrete capito che lo consiglio con tutto il cuore. 


Commenti

Post popolari in questo blog

Recensione Viaggio Al Centro Della Terra Di Jules Verne

Ciao a tutti. come state? Oggi vi parlo di un grande classico, un libro che tutti noi dovremmo leggere, un libro che ha ispirato un film fantastico. Parlo del Viaggio al Centro della Terra. AUTORE: JULES VERNE nacque a Nantes, l'8 febbraio 1828. A d  undici anni,  gi mosso  dallo spirito d'avventura, cerc di imbarcarsi clandestinamente sulla nave La Coralie, ma fu scoperto per tempo e  bloccato  dal padre. A vent'anni si trasfer a Parigi per studiare legge, e nella capitale entr in contatto con il miglior mondo intellettuale dell'epoca. Frequent soprattutto la casa di Dumas padre, dal quale venne incoraggiato nei suoi primi tentativi letterari. Intraprese dapprima la carriera teatrale, scrivendo commedie e libretti d'opera; ma lo scarso successo lo costrinse nel 1856 a cercare un'occupazione pi redditizia presso un agente di cambio a Parigi. Un anno dopo sposava Honorine Morel. Nel frattempo entrava in contatto con l'editore Hetzel di Parigi e,

Recensione La Trilogia Delle Gemme Di Kerstin Gier

Ciao a tutti come state? Come avete passato il Natale? Oggi vi vorrei parlare della trilogia delle gemme che ho letto un paio di giorni fa. AUTRICE: Ha studiato musicologia, germanica e anglistica, prima di passare allo studio di pedagogia della comunicazione e della psicologia, laureandosi poi in educazione e divenendo insegnante. Dopo diversi lavori, nel 1995 ha iniziato a scrivere romanzi femminili. Vive con il marito e il figlio in un villaggio vicino a Bergisch Gladbach. Dal suo primo libro,  Männer und andere Katastrophen  (1996), è stato realizzato il film omonimo con Heike Makatsch nel ruolo della protagonista.Nel 2005 ha ricevuto il  Premio Delia  internazionale di letteratura per  Ein unmoralisches Sonderangebot , come miglior libro di letteratura romantica in lingua tedesca. Della  Trilogia delle gemme  è stata realizzata una serie di film: il primo,  Ruby Red , è uscito in Germania il 14 marzo 2013; il secondo,  Ruby Red II , è uscito il 7 agosto 2014, mentre il te

Recensione la corte di fiamme e argento di Sarah J.Maas

  Torna a stupirci la queen dei fae con il suo nuovo e attesissimo romanzo ACOSF, libro dedicato interamente a Nesta, sorella di Feyre. AMAZON: https://amzn.to/3b5xWHn TRAMA: Nesta Archeron non è quel che si dice un tipo facile: fiera del suo carattere spigoloso, è particolarmente facile alla rabbia e poco incline al perdono. E da quando è stata costretta a entrare nel Calderone ed è diventata una Fae contro la sua volontà, ha cercato in ogni modo di allontanarsi dalla sorella e dalla corte della Notte per trovare un posto per sé all’interno dello strano mondo in cui è costretta a vivere. Quel che è peggio è che non sembra essere ancora riuscita a superare l’orrore della guerra con Hybern. Di certo non ha dimenticato tutto ciò che ha perso per colpa sua. A rendere ancora più irritante la sua situazione, poi, ci pensa Cassian, apparentemente dotato di una naturale predisposizione a farle perdere il controllo. Ogni occasione è buona per stuzzicarla e provocarla, rendendo però allo stesso