Passa ai contenuti principali

Recensione Non Mi piaci Ma Ti Amo,Nessuno Tranne Te, Tutto Ma Non Il Mio Tailleur di Cecile Bertod

                                                   
AUTRICE:
Cecile Bertod ha trent'anni, è una restauratrice archeologica e vive a Napoli. Tra un restauro e un'altro, ama leggere. Ha iniziato a scrivere con un fantasy, poi ha proseguito con il rosa. Nutre una certa avversione per i nerd, le cene alla romana e la piastra per i capelli.

TRAMA:

NON MI PIACI MA TI AMO: Thomas e Sandy: lui nobile, ricchissimo, lei di una comune famiglia londinese. I genitori di Sandy sono molto amici del nonno di Thomas, per questo trascorrono sempre le vacanze estive a Canterbury, in una favolosa residenza, ma Sandy odia andarci, perché detesta Thomas. I due si perdono di vista finché… un giorno il nonno di Thomas muore, il suo testamento viene aperto, così il ragazzo si trova di fronte a un annuncio sconvolgente: il nonno gli lascia tutto, ma a patto che lui metta la testa a posto e si sposi. E con chi? Con la ragazza che secondo il nonno fa per lui, proprio quella Sandy Price che non vede da almeno dieci anni. Nel testamento il ricco signore ha previsto tutto nei minimi dettagli. Chi dei due rifiuterà, perderà l’eredità. E se nessuno dei due accetterà, l’intero patrimonio andrà in beneficenza. Sandy si trova in una strana situazione: è disoccupata e sta per comprare un bistrot da ristrutturare con le sue amiche. Ma la banca all’ultimo momento non le concede il finanziamento. Perciò, di fronte all’ipotesi di avere i soldi necessari al suo progetto, accetta la proposta di Thomas. Viene celebrato un finto fidanzamento per aggirare le rigide regole fissate dal nonno, finché qualcosa di inatteso sembra accadere tra i due. Ma l’happy ending è lontano, perché quando il sogno del nonno sta per essere coronato, ecco che sul più bello, proprio in una chiesa, scoppia il putiferio. E non sarà facile, per Thomas, riacciuffare il perduto amore…


RECENSIONE:
Inizio dicendo che adoro le storie di amore-odio e questa ha superato tutte le mie aspettative.
Ho adorato il libro dall'inizio alla fine, i personaggi, i loro battibecchi, è stato esilarante e molto divertente leggere questa storia.
In queste pagine ti accorgi che la verità più dolce di questa storia è che Sandy e Thomas non si stanno innamorando. No, Sandy e Thomas si sono sempre amati. Si sono sempre cercati in segreto, sin dalla loro adolescenza, ma non hanno fatto altro che fraintendersi e ancora oggi -nella loro guerra esilarante- continuano a fraintendersi.
L'autrice è stata veramente molto brava, il racconto è fluido,i personaggi sono descritti in maniera molto bene e dividono la scena perfettamente senza lasciare lagune nella storia.
Li ho adorati, Thomas è un ragazzo dolce, snervante e molto determinato, non è il tipico uomo in giacca e cravatta che ambisce solo al potere anzi possiamo definirlo un "eterno bambino". lo ADORO!!!!
Consiglio il libro a tutti,lo consiglio a chi non vuole leggere qualcosa di pesante ma bensì un racconto facile e divertente, a chi ama il rosa, a chi ama le storie vere di amore/odio, insomma a tutti!





TRAMA:
NESSUNO TRANNE TE :Mancano solo poche ore allo scoccare della mezzanotte e Trudy Watts non vede l’ora di tornare a casa, tuffarsi tra le coperte e lasciarsi alle spalle una terribile giornata: la ditta che si occupa del suo trasloco è sparita con i suoi bagagli, l’appartamento è allagato e non c’è neanche un idraulico disponibile in tutta Londra. Come se non bastasse, è costretta a passare l’ultimo dell’anno con i suoi. La situazione sembra assumere sfumature meno catastrofiche quando arriva un ospite del tutto inatteso. Basta un solo sguardo per capire che forse quello non è proprio un giorno da dimenticare…


RECENSIONE:

Inizio dicendo che nessuno tranne te è una novella della fantastica scrittrice Cecile Bertod. Ci troviamo nella notte di Capodanno, Trudy è alle prese con l'inizio della sua carriera e nel giorno di capodanno, dato che la sua autovettura ha deciso di fare i capricci incontrerà l'uomo che le chiederà di diventare il suo futuro marito: Horace, con il quale passerà la notte di capodanno; mentre Ethan è il classico rubacuori che ama la sua libertà e sopratutto tre donne contemporaneamente!
è una novella di poche pagine che ci farà conoscere meglio i personaggi ma sopratutto ci farà innamorare ancora di più di Trudy e Ethan!



 TRAMA:
TUTTO MA NON IL MIO TAILLEUR:E se a un tratto la tua vita cambiasse completamente? Trudy Watts ha tutto quello che ha sempre sognato: un lavoro in banca che le piace, un ragazzo bello e di successo e un appartamento ultramoderno in una delle zone più alla moda di Londra. Non cambierebbe nulla, neanche gli orari impossibili in ufficio. Dopo sei anni dalla sua assunzione, quando ormai sta per arrivare la tanto attesa promozione e anche il suo matrimonio è vicino, ecco che una catastrofe le piomba addosso. Trudy viene trasferita in una sperduta cittadina della Scozia, a gestire una piccola filiale in deficit. L’arrivo è traumatico: detesta tutto e tutti e desidera solo scappare via. Finché compare lui, Ethan, l’affascinante proprietario di un pub, che si diverte non poco a punzecchiarla. Ed è proprio lì, in quel pub, che la sua vita improvvisamente cambierà…



RECENSIONE:
Trudy è una donna moderna che ha tutto ciò che desidera: un buon lavoro, una promozione dietro l'angolo e un anello di fidanzamento al dito con un uomo che come lei ambisce al successo e al guadagno di una montagna di soldi. Peccato però che non è tutto oro ciò che luccica... Per Trudy inizia un periodo dove il mondo non le gira più a favore, viene trasferita in una piccola cittadina della Scozia per salvare una filiare che sta per chiudere. Aveva organizzato tutto nei minimi dettagli ma tutto va storto, la macchina si rompe, l'appartamento che aveva affittato non va bene-infatti saltano le tubature dell'acqua e la corrente elettrica- quindi si trova costretta ad affittare l'appartamento del barista che l'ha corteggiata appena arrivata.è storia meravigliosa, direi più che altro complicato, lei si innamora di Ethan ma poi ricompare Horace, poi la storia si complica ancora di più.Ragazzi non vi anticipo altro, dovete assolutamente leggerla!adoro la Bertod e adoro i suoi personaggi, come le ho scritto in privato, è diventata la mia scrittrice preferita e spero che continui a scrivere altre storie!

VOTI:

TRAMA:5/5
COPERTINA:5/5
PERSONAGGI:5/5
SCRITTURA:5/5




Commenti

Post popolari in questo blog

Recensione Viaggio Al Centro Della Terra Di Jules Verne

Ciao a tutti. come state? Oggi vi parlo di un grande classico, un libro che tutti noi dovremmo leggere, un libro che ha ispirato un film fantastico. Parlo del Viaggio al Centro della Terra. AUTORE: JULES VERNE nacque a Nantes, l'8 febbraio 1828. A d  undici anni,  gi mosso  dallo spirito d'avventura, cerc di imbarcarsi clandestinamente sulla nave La Coralie, ma fu scoperto per tempo e  bloccato  dal padre. A vent'anni si trasfer a Parigi per studiare legge, e nella capitale entr in contatto con il miglior mondo intellettuale dell'epoca. Frequent soprattutto la casa di Dumas padre, dal quale venne incoraggiato nei suoi primi tentativi letterari. Intraprese dapprima la carriera teatrale, scrivendo commedie e libretti d'opera; ma lo scarso successo lo costrinse nel 1856 a cercare un'occupazione pi redditizia presso un agente di cambio a Parigi. Un anno dopo sposava Honorine Morel. Nel frattempo entrava in contatto con l'editore Hetzel di Parigi e,

Recensione la corte di fiamme e argento di Sarah J.Maas

  Torna a stupirci la queen dei fae con il suo nuovo e attesissimo romanzo ACOSF, libro dedicato interamente a Nesta, sorella di Feyre. AMAZON: https://amzn.to/3b5xWHn TRAMA: Nesta Archeron non è quel che si dice un tipo facile: fiera del suo carattere spigoloso, è particolarmente facile alla rabbia e poco incline al perdono. E da quando è stata costretta a entrare nel Calderone ed è diventata una Fae contro la sua volontà, ha cercato in ogni modo di allontanarsi dalla sorella e dalla corte della Notte per trovare un posto per sé all’interno dello strano mondo in cui è costretta a vivere. Quel che è peggio è che non sembra essere ancora riuscita a superare l’orrore della guerra con Hybern. Di certo non ha dimenticato tutto ciò che ha perso per colpa sua. A rendere ancora più irritante la sua situazione, poi, ci pensa Cassian, apparentemente dotato di una naturale predisposizione a farle perdere il controllo. Ogni occasione è buona per stuzzicarla e provocarla, rendendo però allo stesso

Recensione La Trilogia Delle Gemme Di Kerstin Gier

Ciao a tutti come state? Come avete passato il Natale? Oggi vi vorrei parlare della trilogia delle gemme che ho letto un paio di giorni fa. AUTRICE: Ha studiato musicologia, germanica e anglistica, prima di passare allo studio di pedagogia della comunicazione e della psicologia, laureandosi poi in educazione e divenendo insegnante. Dopo diversi lavori, nel 1995 ha iniziato a scrivere romanzi femminili. Vive con il marito e il figlio in un villaggio vicino a Bergisch Gladbach. Dal suo primo libro,  Männer und andere Katastrophen  (1996), è stato realizzato il film omonimo con Heike Makatsch nel ruolo della protagonista.Nel 2005 ha ricevuto il  Premio Delia  internazionale di letteratura per  Ein unmoralisches Sonderangebot , come miglior libro di letteratura romantica in lingua tedesca. Della  Trilogia delle gemme  è stata realizzata una serie di film: il primo,  Ruby Red , è uscito in Germania il 14 marzo 2013; il secondo,  Ruby Red II , è uscito il 7 agosto 2014, mentre il te