Passa ai contenuti principali

Recensione Monstress Volume 2 di Marjorie Liu e Sana Takeda

Buongiorno lettori.
Oggi, vi parlo del secondo volume di Monstress, una graphic novel assolutamente stupendo.
Prima di iniziare vi lascio il link della recensione del primo volume qui:

Ringrazio ancora di cuore la Mondadori per avermi fornito la copia.
Attenzione! Questa recensione contiene SPOILER.


  
  • GenereFumetti
  • Listino:€ 19,00
  • Editore:Mondadori
  • Collana:Oscar Ink
  • Data uscita:07/11/2017
  • Pagine:152







Amazon:         https://amzn.to/2DozkUg








TRAMA:
Maika è in viaggio verso la città pirata di Thyria in cerca di risposte sul suo misterioso passato. Ma quello che troverà sarà una nuova terribile minaccia.

RECENSIONE:
Affiancata da Master Ren e Kippa, Maika raggiunge la città pirata di Thyria dove si incontrerà con i fratelli Imura, dei vecchi amici di famiglia. Qui troverà un indizio che farà luce su un passato che la nostra mezza-lupa non ricorda. Inizia così il viaggio verso la Città delle Ossa, un luogo avvolto dal terrore e dal mistero poichè chi si avventura nelle sue acque non ritorna mai.
Braccata dalla Corte del Crepuscolo, da quella dell’Alba, dalla Federazione umana, dalla Cumaea, ora sulle sue tracce ci sono anche le regine di Thyria.
Monstress #8, anteprima 01

Tema centrale sono il sangue e l'azione ambientata in mare. 
Chi mi conosce sa quanto io apprezzi i pirati e il mare, quindi automaticamente ho amato questo cambio d'ambientazione.
All'inizio non è stato facile stare dietro all'introduzione dei nuovi personaggi e, dunque, delle nuove razze ma, una volta preso il via, non sono riuscita a smettere di leggere.
Pirati squali? Pirati gatti o altre razze? Impossibile non amarli.

Un'altra cosa che ho amato è stato il parallelismo tra Maika e il mostro che si trova dentro di lei. 
Entrambi non ricordano il loro passato, entrambi soffrono, entrambi hanno fame di conoscere la verità.
Tutto ciò accadrà sull'isola delle Ossa.
Maika scoprirà che il rapporto con sua madre non è come se lo immagina, è un rapporto travagliato, un illusione. Sarà in bilico...La madre le voleva veramente bene oppure è un mezzo per i suoi scopi??
Il mostro, invece, ricorderà il suo tradimento, l'azione imperdonabile che ha dato la parola fine a tutto. Ma non solo, ricorderà il suo legame con l'Imperatrice Sciamana, colei che ha creato la maschera.
Risultati immagini per drawings monstress 2





Come nel primo volume, anche qui, le tavole sono qualcosa di surreale. Sono dettagliati, attenzione ai colori, ai primi piani, maneggiabilità nella creazione di nuovi personaggi e nuovi ambienti...è facile rintracciare soluzioni che esaltino le influenze fantasy e steampunk, così come emergono tratti asiatici....Insomma la disegnatrice non ha equali, è assolutamente bravissima.






Come nel primo volume, troviamo temi importanti quali: l'emancipazione femminile e la diversità.

Insomma un libro che va gustato con calma, una serie che vi farà rimanere incollati alle pagine e, una storia assolutamente avvincente.

Super consigliato.


VOTI:
COPERTINA:5/5
TAVOLE:5/5
TRAMA:5/5
CURA DEI DETTAGLI:5/5
PERSONAGGI:5/5

ATTENZIONE:
Cliccando sui link Amazon citato sopra (e facendo acquisti subito dopo) riceverò da Amazon una piccola commissione in buoni che userò per comprare libri e altro materiale con cui porterò avanti il canale. Non ci sarà nessun costo aggiuntivo per voi e mi aiutereste un sacco usandoli!









Commenti

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Recensione Viaggio Al Centro Della Terra Di Jules Verne

Ciao a tutti. come state? Oggi vi parlo di un grande classico, un libro che tutti noi dovremmo leggere, un libro che ha ispirato un film fantastico. Parlo del Viaggio al Centro della Terra. AUTORE: JULES VERNE nacque a Nantes, l'8 febbraio 1828. A d  undici anni,  gi mosso  dallo spirito d'avventura, cerc di imbarcarsi clandestinamente sulla nave La Coralie, ma fu scoperto per tempo e  bloccato  dal padre. A vent'anni si trasfer a Parigi per studiare legge, e nella capitale entr in contatto con il miglior mondo intellettuale dell'epoca. Frequent soprattutto la casa di Dumas padre, dal quale venne incoraggiato nei suoi primi tentativi letterari. Intraprese dapprima la carriera teatrale, scrivendo commedie e libretti d'opera; ma lo scarso successo lo costrinse nel 1856 a cercare un'occupazione pi redditizia presso un agente di cambio a Parigi. Un anno dopo sposava Honorine Morel. Nel frattempo entrava in contatto con l'editore Hetzel di Parigi e,

Recensione La Trilogia Delle Gemme Di Kerstin Gier

Ciao a tutti come state? Come avete passato il Natale? Oggi vi vorrei parlare della trilogia delle gemme che ho letto un paio di giorni fa. AUTRICE: Ha studiato musicologia, germanica e anglistica, prima di passare allo studio di pedagogia della comunicazione e della psicologia, laureandosi poi in educazione e divenendo insegnante. Dopo diversi lavori, nel 1995 ha iniziato a scrivere romanzi femminili. Vive con il marito e il figlio in un villaggio vicino a Bergisch Gladbach. Dal suo primo libro,  Männer und andere Katastrophen  (1996), è stato realizzato il film omonimo con Heike Makatsch nel ruolo della protagonista.Nel 2005 ha ricevuto il  Premio Delia  internazionale di letteratura per  Ein unmoralisches Sonderangebot , come miglior libro di letteratura romantica in lingua tedesca. Della  Trilogia delle gemme  è stata realizzata una serie di film: il primo,  Ruby Red , è uscito in Germania il 14 marzo 2013; il secondo,  Ruby Red II , è uscito il 7 agosto 2014, mentre il te

Recensione la corte di fiamme e argento di Sarah J.Maas

  Torna a stupirci la queen dei fae con il suo nuovo e attesissimo romanzo ACOSF, libro dedicato interamente a Nesta, sorella di Feyre. AMAZON: https://amzn.to/3b5xWHn TRAMA: Nesta Archeron non è quel che si dice un tipo facile: fiera del suo carattere spigoloso, è particolarmente facile alla rabbia e poco incline al perdono. E da quando è stata costretta a entrare nel Calderone ed è diventata una Fae contro la sua volontà, ha cercato in ogni modo di allontanarsi dalla sorella e dalla corte della Notte per trovare un posto per sé all’interno dello strano mondo in cui è costretta a vivere. Quel che è peggio è che non sembra essere ancora riuscita a superare l’orrore della guerra con Hybern. Di certo non ha dimenticato tutto ciò che ha perso per colpa sua. A rendere ancora più irritante la sua situazione, poi, ci pensa Cassian, apparentemente dotato di una naturale predisposizione a farle perdere il controllo. Ogni occasione è buona per stuzzicarla e provocarla, rendendo però allo stesso