Passa ai contenuti principali

Recensione The Kingdom di Jess Rothenberg

Buona sera lettori,
proprio alcuni minuti fa ho finito questo bellissimo libro offerto dalla DeA Planeta
e non potevo non parlarvene subito!


The kingdom di [Rothernberg, Jess]






Titolo: The Kingdom 

Autore: Jess Rothenberg 
Editore: De Agostini
Genere: Fantasy
Data di uscita: 16 Aprile 2019









TRAMA:
Benvenuti a Kingdom, l’unico luogo in cui il lieto fine non è una fantasia. È la realtà.
Ana è la principessa più bella di Kingdom, un parco incantato, protetto da mura altissime e popolato da sirene e altre meraviglie della natura. L’unico compito di Ana è essere felice: accogliere gli ospiti e sorridere, sempre. E d’altronde come potrebbe non sorridere? A Kingdom tutto è possibile, e per ogni storia esiste solo il lieto fine. Ma non per Ana. Perché, quando la principessa si innamora di Owen, il custode del parco, si rende conto che la sua vita non è altro che un terribile inganno. Kingdom è un parco di divertimenti, e lei è solo un androide programmato per rendere felici gli esseri umani. Ana, però, è pronta a tutto pur di conquistare la libertà. Anche a uccidere e, forse, a sacrificare il suo stesso amore.

RECENSIONE:
Il libro alterna capitoli dove la protagonista, Ana,è in tribunale e deve rispondere alle accuse di omicidio e, a capitoli che si collocano prima del delitto.

Onestamente avevo un pò di timore ad iniziare questo libro nonostante ne fossi attratta perchè non sono solita a leggere thriller o romanzi gialli. Per fortuna ho seguito l'istinto perchè ho divorato il libro.

Mi ha colpito la trama, i colpi di scena e il world building curato nei minimi dettagli tanto da renderlo credibile e reale. Gli intrecci e le mille domande che si pone il lettore rendono il libro avvincente, creando una sorta di dipendenza. Credetemi,una volta che lo inizierete non riuscirete a smettere di leggere.

Non vi voglio svelare troppo perchè il libro va scoperto piano piano. Vi posso dire che la nostra protagonista, Ana è un ibrido che vive con le due sei sorelle nel Regno. Loro sono Fantasiste, hanno il compito di portare felicità al prossimo. Ma all'interno dei Cancelli Dorati sta succedendo qualcosa...Si inizia a sentire un alone di disagio, di mistero...Ana sta iniziando ad assimilare informazioni nuove, prova cose che un ibrido non dovrebbe mai sentire, si sta evolvendo, sta sviluppando una propria coscienza... è incredibile come la Rothenberg abbia descritto questa evoluzione: è iniziato come una sensazione che solletica l'interiorità , poi si intensifica fino a sfociare in una vera e propria coscienza...Non solo! La scrittrice è stata bravissima a descrivere le mille sfaccettature di una protagonista cosi complessa, è riuscita a rendere reali i dilemmi di Ana senza renderli "troppo umani".

Ho trovato questo libro ricco di spunti di riflessione:
- si parla di umanità: c'è una profonda considerazione di cosa significa essere umani, sentire, avere auto-determinazione e dove si trova la linea tra macchina ed essere senziente.
-mercificazione delle bellezza: le nostre principesse sono diverse in termini di tono di pelle e tratti facciali ma non hanno nessun patrimonio culturale o storico. Hanno il dovere di essere perfette, vengono trattate dagli uomini come oggetti, dei pezzi intercambiabili...
-oggettivazione della donna: in termini di contenuti questo libro si trattano argomenti come molestie e stupri ma mai esplicitamente. Le principesse non essendo reali possono essere "usate" a scopi personali.
-legittimità della rabbia femminile: vediamo questa rabbia manifestarsi in più personaggi in modi diversi come risposta al maltrattamento, all'abuso e al controllo stretto delle principesse.

Il libro ha molti altri punti di riflessione quali l'importanza dell'ambiente e i ruolo dell'animale nell'ecosistema ma se mi metto a parlare anche di questo non finiremo più.

Il libro non è pesante, nonostante i temi citati sopra, anzi, rende il libro più avvincente e scorrevole.

Super consigliato!

VOTI:
COPERTINA:5/5
TRAMA:4.75/5
PERSONAGGI:4.5/5
SCRITTURA:5/5



ATTENZIONE:
Cliccando sui link Amazon citato sopra (e facendo acquisti subito dopo) riceverò da Amazon una piccola commissione in buoni che userò per comprare libri e altro materiale con cui porterò avanti il canale. Non ci sarà nessun costo aggiuntivo per voi e mi aiutereste un sacco usandoli!

Commenti

Post popolari in questo blog

Recensione Viaggio Al Centro Della Terra Di Jules Verne

Ciao a tutti. come state? Oggi vi parlo di un grande classico, un libro che tutti noi dovremmo leggere, un libro che ha ispirato un film fantastico. Parlo del Viaggio al Centro della Terra. AUTORE: JULES VERNE nacque a Nantes, l'8 febbraio 1828. A d  undici anni,  gi mosso  dallo spirito d'avventura, cerc di imbarcarsi clandestinamente sulla nave La Coralie, ma fu scoperto per tempo e  bloccato  dal padre. A vent'anni si trasfer a Parigi per studiare legge, e nella capitale entr in contatto con il miglior mondo intellettuale dell'epoca. Frequent soprattutto la casa di Dumas padre, dal quale venne incoraggiato nei suoi primi tentativi letterari. Intraprese dapprima la carriera teatrale, scrivendo commedie e libretti d'opera; ma lo scarso successo lo costrinse nel 1856 a cercare un'occupazione pi redditizia presso un agente di cambio a Parigi. Un anno dopo sposava Honorine Morel. Nel frattempo entrava in contatto con l'editore Hetzel di Parigi e,

Recensione La Trilogia Delle Gemme Di Kerstin Gier

Ciao a tutti come state? Come avete passato il Natale? Oggi vi vorrei parlare della trilogia delle gemme che ho letto un paio di giorni fa. AUTRICE: Ha studiato musicologia, germanica e anglistica, prima di passare allo studio di pedagogia della comunicazione e della psicologia, laureandosi poi in educazione e divenendo insegnante. Dopo diversi lavori, nel 1995 ha iniziato a scrivere romanzi femminili. Vive con il marito e il figlio in un villaggio vicino a Bergisch Gladbach. Dal suo primo libro,  Männer und andere Katastrophen  (1996), è stato realizzato il film omonimo con Heike Makatsch nel ruolo della protagonista.Nel 2005 ha ricevuto il  Premio Delia  internazionale di letteratura per  Ein unmoralisches Sonderangebot , come miglior libro di letteratura romantica in lingua tedesca. Della  Trilogia delle gemme  è stata realizzata una serie di film: il primo,  Ruby Red , è uscito in Germania il 14 marzo 2013; il secondo,  Ruby Red II , è uscito il 7 agosto 2014, mentre il te

Recensione la corte di fiamme e argento di Sarah J.Maas

  Torna a stupirci la queen dei fae con il suo nuovo e attesissimo romanzo ACOSF, libro dedicato interamente a Nesta, sorella di Feyre. AMAZON: https://amzn.to/3b5xWHn TRAMA: Nesta Archeron non è quel che si dice un tipo facile: fiera del suo carattere spigoloso, è particolarmente facile alla rabbia e poco incline al perdono. E da quando è stata costretta a entrare nel Calderone ed è diventata una Fae contro la sua volontà, ha cercato in ogni modo di allontanarsi dalla sorella e dalla corte della Notte per trovare un posto per sé all’interno dello strano mondo in cui è costretta a vivere. Quel che è peggio è che non sembra essere ancora riuscita a superare l’orrore della guerra con Hybern. Di certo non ha dimenticato tutto ciò che ha perso per colpa sua. A rendere ancora più irritante la sua situazione, poi, ci pensa Cassian, apparentemente dotato di una naturale predisposizione a farle perdere il controllo. Ogni occasione è buona per stuzzicarla e provocarla, rendendo però allo stesso