Passa ai contenuti principali

Recensione Regina delle Ombre di Sarah J Maas

Buon pomeriggio lettori.
Oggi vi parlo di "regina delle ombre" di Sarah J Maas.
Ringrazio ancora la Oscar Vault per avermi fornito la copia.

                                                         
                                                     Titolo: Regina delle Ombre

Autore: Sarah J. Maas

Editore: Mondadori

Genere: Fantasy

Serie: Il Trono di Ghiaccio #4

Pagine: 654

Anno di uscita: 2018
       
                                          Amazon:https://amzn.to/2ZTU8Md




TRAMA
Ancora una volta nascosta sotto il suo manto da assassina, Celaena è tornata a Rithfold, ma non è più una schiava. Ora è Aelin Ashryver Galathynius, Regina di Terrasen. Tuttavia, prima di riprendere il trono che le spetta, dovrà ancora combattere: scavare tra i ricordi più dolorosi, battersi per la sopravvivenza e lottare contro una passione che potrebbe consumarla. E soprattutto si troverà nuovamente di fronte al suo vecchio padrone, il Re degli Assassini. Pronta a reclamare vendetta.




RECENSIONE:
Cosa non è questo libro?
Regina delle ombre riprende la narrazione con Celaena che torna a Rithford, dove tutto ebbe inizio.
Nulla è più come prima, tutto è cambiato. Dorian è posseduto da un principe Valg, il quale sottosta agli ordini del re. Ogni giorno che passa sente che il suo corpo non gli appartiene più, il Valg lo tiene sotto pugno...
Chaol, l'ex capitano delle guardie reali, nonchè ex-amante della nostra protagonista, ha finalmente trovato il suo ruolo. Dopo aver abbandonato Dorian nelle mani del re e, aver capito quali fossero i piani del sovrano, si è unito alla Resistenza che, nell'ombra, caccia i Valg e liberano i prigionieri.
Aelin finalmente ha abbracciato la sua natura fae e,grazie a Rowan, ha anche imparato a dominare il suo potere, il fuoco.
Tornare a Rithford non è facile per lei, ha dovuto lasciare indietro Rowan, la sua ancora di salvaggio, la sua magia perchè qui la magia è stata bandita e, ovviamente dovrà scontrarsi con la realtà dei fatti.
Ha già un piano: recuperare le chiavi di Wyrd, liberare suo cugino Aedion, salvare Dorian, far tornare la magia.
Facile no?
Ok, no. Non sarà affatto facile.

Vi ricordate Manon?
Bene. 
Risultati immagini per manon and dorian fanartLei si trova a Morath insieme alle Tredici e ai loro draghi. Attendono ordini che non sembrano arrivare mai, non capiscono più che ruolo hanno, cosa ci fanno sulle montagne scure. Ben presto le cose cambieranno, sconvolgendo così tanto le Streghe da farle tremare di paura.
Iniziamo a vedere una Manon più umana e, anziché augurarle il peggio, ci ritroviamo a tifare per lei.


Sebbene Aelin avesse lasciato la sua anima gemella - il potente Fae maschile Rowan, di nuovo a Wendlyn, Rowan si precipita al suo fianco quando scopre che il maschio Fae più forte, Lorcan, è a caccia di Aelin. Ben presto, gli sforzi di Aelin per salvare il suo paese di Adarlan non sono solo raggiunti da Aedion, Rowan, Chaol e Nesryn - una potente donna soldato chi ha lavorato con Chaol, ma alcuni nuovi alleati inaspettati e meravigliosi.
E in una delle sezioni più toccanti del libro, Aelin e Chaol finalmente si parlano tra loro di ciò che erano soliti significarsi l'un l'altro, cosa è successo tra loro e cosa significano tra loro ora.
Risultati immagini per fanart Lysandra sarah j maasLysandra è un personaggio in questo libro che ho davvero imparato ad amare. Lo sviluppo del suo personaggio è stato incredibile. Lysandra trattiene così tanta forza e determinazione che mostra veramente la natura del suo personaggio. Sono rimasta sconvolta dalla verità che ha nascosto tutto questo tempo. Scioccata è la parola giusta.
Regina delle ombre è costruito su un continuo alternarsi di punti di vista che si muovono in perfetta sincronia, come le ali di un colibrì. Le linee narrative sono molte ma ognuna di loro trovano una chiusura alla fine del libro. Sappiamo tutti che la Maas adora le storylines e, in questo libro non sono mancate.
Ho semplicemente amato questo libro partendo dalle emozioni che mi ha suscitato, il wordbuilding, l'aspetto magico, la trama, l'evoluzione dei personaggi fino a passare alla suspence.
Non starò a dirvi troppo,proprio per evitare gli spoiler, però vi posso assicurare che questo libro vale....è il mio preferito nella serie finora e probabilmente lo considero uno dei miei libri preferiti! Atmosfera creepy, colpi di scena assurdi, rivelazioni scioccanti, trama ricca di azione, sentimenti contrastanti...insomma cosa volete di più?
Io lo so: un Rowan per tutti noi, un drago come quello di Manon, dei poteri come quelli di Dorian e Aelin e,magari, il seguito immediatamente 😂


ATTENZIONE:
Cliccando sui link Amazon citato sopra (e facendo acquisti subito dopo) riceverò da Amazon una piccola commissione in buoni che userò per comprare libri e altro materiale con cui porterò avanti il canale. Non ci sarà nessun costo aggiuntivo per voi e mi aiutereste un sacco usandoli!

Commenti

Post popolari in questo blog

Recensione Viaggio Al Centro Della Terra Di Jules Verne

Ciao a tutti. come state? Oggi vi parlo di un grande classico, un libro che tutti noi dovremmo leggere, un libro che ha ispirato un film fantastico. Parlo del Viaggio al Centro della Terra. AUTORE: JULES VERNE nacque a Nantes, l'8 febbraio 1828. A d  undici anni,  gi mosso  dallo spirito d'avventura, cerc di imbarcarsi clandestinamente sulla nave La Coralie, ma fu scoperto per tempo e  bloccato  dal padre. A vent'anni si trasfer a Parigi per studiare legge, e nella capitale entr in contatto con il miglior mondo intellettuale dell'epoca. Frequent soprattutto la casa di Dumas padre, dal quale venne incoraggiato nei suoi primi tentativi letterari. Intraprese dapprima la carriera teatrale, scrivendo commedie e libretti d'opera; ma lo scarso successo lo costrinse nel 1856 a cercare un'occupazione pi redditizia presso un agente di cambio a Parigi. Un anno dopo sposava Honorine Morel. Nel frattempo entrava in contatto con l'editore Hetzel di Parigi e,

Recensione La Trilogia Delle Gemme Di Kerstin Gier

Ciao a tutti come state? Come avete passato il Natale? Oggi vi vorrei parlare della trilogia delle gemme che ho letto un paio di giorni fa. AUTRICE: Ha studiato musicologia, germanica e anglistica, prima di passare allo studio di pedagogia della comunicazione e della psicologia, laureandosi poi in educazione e divenendo insegnante. Dopo diversi lavori, nel 1995 ha iniziato a scrivere romanzi femminili. Vive con il marito e il figlio in un villaggio vicino a Bergisch Gladbach. Dal suo primo libro,  Männer und andere Katastrophen  (1996), è stato realizzato il film omonimo con Heike Makatsch nel ruolo della protagonista.Nel 2005 ha ricevuto il  Premio Delia  internazionale di letteratura per  Ein unmoralisches Sonderangebot , come miglior libro di letteratura romantica in lingua tedesca. Della  Trilogia delle gemme  è stata realizzata una serie di film: il primo,  Ruby Red , è uscito in Germania il 14 marzo 2013; il secondo,  Ruby Red II , è uscito il 7 agosto 2014, mentre il te

Recensione la corte di fiamme e argento di Sarah J.Maas

  Torna a stupirci la queen dei fae con il suo nuovo e attesissimo romanzo ACOSF, libro dedicato interamente a Nesta, sorella di Feyre. AMAZON: https://amzn.to/3b5xWHn TRAMA: Nesta Archeron non è quel che si dice un tipo facile: fiera del suo carattere spigoloso, è particolarmente facile alla rabbia e poco incline al perdono. E da quando è stata costretta a entrare nel Calderone ed è diventata una Fae contro la sua volontà, ha cercato in ogni modo di allontanarsi dalla sorella e dalla corte della Notte per trovare un posto per sé all’interno dello strano mondo in cui è costretta a vivere. Quel che è peggio è che non sembra essere ancora riuscita a superare l’orrore della guerra con Hybern. Di certo non ha dimenticato tutto ciò che ha perso per colpa sua. A rendere ancora più irritante la sua situazione, poi, ci pensa Cassian, apparentemente dotato di una naturale predisposizione a farle perdere il controllo. Ogni occasione è buona per stuzzicarla e provocarla, rendendo però allo stesso