Passa ai contenuti principali

Recensione Echi D'inverna e Tramontana di Roberta Plebani

Buongiorno lettori.
Oggi, Tiziana, ci parlerà di un nuovo libro, di un'autrice emergente.


Risultati immagini per Echi D'inverna e Tramontana di Roberta Plebani




Titolo: ECHI D’INVERNA E DI TRAMONTANA
Autore: Roberta Plebani
Anno: 2018
Genere: Narrativa
Pagine: 161
Editore: Bookabook







TRAMA
La giovane Ambra Molinari è cresciuta a Venezia insieme a suo padre e, solo dopo molte insistenti domande, viene a sapere che la madre non è morta, ma malata ed è per questo che le due sono state allontanate. Quando il padre porta Ambra a conoscere sua madre a Oggiogno, un paesino affacciato sulle sponde del lago Maggiore, ecco che la ragazza scopre un mondo tutto nuovo.
Col passare degli anni, Ambra cresce e capisce che, per comprendere veramente la donna che sta diventando, deve riappropriarsi del passato, riscoprendo le storie della sua famiglia. Ogni racconto narra la vicenda di uno dei suoi antenati: dalla giovane Greta, figlia dei proprietari dello stabilimento termale La salute di Cannobio, a nonna Benedetta, staffetta partigiana in tempo di guerra, e a suo fratello, zio Graziano, contrabbandiere in alta montagna, fino ad arrivare alla dolcezza di Maddalena, cugina acquisita dal passato oscuro, e all’incontro tra Bianca ed Esteban, i suoi genitori. Un percorso a ritroso che svela, racconto dopo racconto, la storia unitaria di una famiglia.


RECENSIONE
“Penso che il sorriso della mamma stesse a indicare una resa incondizionata a quegli eventi della vita che non possono e non devono essere cambiati, e che quella sera, nel suo letto, abbia ripensato alla citazione che avevo trovato sottolineata in un suo libro di Ignazio Silone:”Non credere mica che
un attimo di felicità sia poco, la felicità esiste solo sotto forma di attimi”. tutto il resto, tutto ciò che può diventare quotidianità e che indubbiamente costituisce un degno traguardo, è serenità. A tutti gli uomini e a tutte le donne è data la possibilità di scegliere, l’una o l’altra, consapevoli che l’ammontare emotivo richiesto varia moltissimo”.
Premetto che io non amo particolarmente il genere ‘raccolta di racconti’, però questo libro è diverso: è composto si da 5 racconti, ma sono legati tra loro, raccontando ed addentrandosi, a ritroso, nella storia di questa famiglia.
Il tutto parte con la storia di Ambra, psicologa, che, per far luce su alcune zone buie della propria vita, si mette sulle tracce del suo passato e dei suoi avi e per questo, racconto dopo racconto, ripercorre le loro storie.
Alla fine, tutte le storie si intrecciano tra loro rivelando l’intero romanzo di questa famiglia, che passa dal termalismo mittel-europeo ottocentesco (mi ha ricordato La montagna incantata di Thomas Mann) attraverso il periodo della resistenza e dei partigiani che tanto hanno calcato il suolo di questo territorio, fino ai contrabbandieri di queste montagne.

Ho letto questo libro tutto d’un fiato, racconto dopo racconto: è emozionante e la scrittura fluida dell’autrice fa scorrere veloce le pagine fino ad arrivare alla fine.
Visto che ormai si sta pensando ai regali per Natale, potrebbe essere un valido dono per chi ama leggere!


NOTIZIE SULL’AUTORE
Roberta Plebani è nata a Cannobio nel 1964, dove vive e lavora come insegnante di scuola primaria. Il suo primo racconto: La ragazza e il lupo è stato pubblicato nell’antologia "Ai tuoi sogni" (2016).  Echi d’Inverna e di Tramontana è il suo primo romanzo.
“Da tempo volevo scrivere dei miei luoghi e della mia gente, che è gente di lago e di montagna. Volevo scrivere di alcuni prestigiosi edifici del mio territorio, ora irrimediabilmente danneggiati dal tempo. Volevo scrivere di lavandaie e contrabbandieri, di partigiani e fascisti, del bene e del male,
della colpa e della redenzione”.

Commenti

Post popolari in questo blog

Recensione Viaggio Al Centro Della Terra Di Jules Verne

Ciao a tutti. come state? Oggi vi parlo di un grande classico, un libro che tutti noi dovremmo leggere, un libro che ha ispirato un film fantastico. Parlo del Viaggio al Centro della Terra. AUTORE: JULES VERNE nacque a Nantes, l'8 febbraio 1828. A d  undici anni,  gi mosso  dallo spirito d'avventura, cerc di imbarcarsi clandestinamente sulla nave La Coralie, ma fu scoperto per tempo e  bloccato  dal padre. A vent'anni si trasfer a Parigi per studiare legge, e nella capitale entr in contatto con il miglior mondo intellettuale dell'epoca. Frequent soprattutto la casa di Dumas padre, dal quale venne incoraggiato nei suoi primi tentativi letterari. Intraprese dapprima la carriera teatrale, scrivendo commedie e libretti d'opera; ma lo scarso successo lo costrinse nel 1856 a cercare un'occupazione pi redditizia presso un agente di cambio a Parigi. Un anno dopo sposava Honorine Morel. Nel frattempo entrava in contatto con l'editore Hetzel di Parigi e,

Recensione La Trilogia Delle Gemme Di Kerstin Gier

Ciao a tutti come state? Come avete passato il Natale? Oggi vi vorrei parlare della trilogia delle gemme che ho letto un paio di giorni fa. AUTRICE: Ha studiato musicologia, germanica e anglistica, prima di passare allo studio di pedagogia della comunicazione e della psicologia, laureandosi poi in educazione e divenendo insegnante. Dopo diversi lavori, nel 1995 ha iniziato a scrivere romanzi femminili. Vive con il marito e il figlio in un villaggio vicino a Bergisch Gladbach. Dal suo primo libro,  Männer und andere Katastrophen  (1996), è stato realizzato il film omonimo con Heike Makatsch nel ruolo della protagonista.Nel 2005 ha ricevuto il  Premio Delia  internazionale di letteratura per  Ein unmoralisches Sonderangebot , come miglior libro di letteratura romantica in lingua tedesca. Della  Trilogia delle gemme  è stata realizzata una serie di film: il primo,  Ruby Red , è uscito in Germania il 14 marzo 2013; il secondo,  Ruby Red II , è uscito il 7 agosto 2014, mentre il te

Recensione la corte di fiamme e argento di Sarah J.Maas

  Torna a stupirci la queen dei fae con il suo nuovo e attesissimo romanzo ACOSF, libro dedicato interamente a Nesta, sorella di Feyre. AMAZON: https://amzn.to/3b5xWHn TRAMA: Nesta Archeron non è quel che si dice un tipo facile: fiera del suo carattere spigoloso, è particolarmente facile alla rabbia e poco incline al perdono. E da quando è stata costretta a entrare nel Calderone ed è diventata una Fae contro la sua volontà, ha cercato in ogni modo di allontanarsi dalla sorella e dalla corte della Notte per trovare un posto per sé all’interno dello strano mondo in cui è costretta a vivere. Quel che è peggio è che non sembra essere ancora riuscita a superare l’orrore della guerra con Hybern. Di certo non ha dimenticato tutto ciò che ha perso per colpa sua. A rendere ancora più irritante la sua situazione, poi, ci pensa Cassian, apparentemente dotato di una naturale predisposizione a farle perdere il controllo. Ogni occasione è buona per stuzzicarla e provocarla, rendendo però allo stesso