Recensione Rebel di Alexandra Adornetto

maggio 18, 2017
                                                           
AUTRICE:
Alexandra Adornetto è nata in Australia il 18 aprile 1992. La narrativa è sempre stata la sua grande passione: quando aveva solo tredici anni, ha rinunciato alle vacanze estive pur di portare a termine la stesura di un romanzo e, da allora, non ha mai smesso di scrivere. Rebel è il suo primo libro a essere pubblicato in America ed è subito entrato nelle classifiche del New York Times e di Publishers Weekly

TRAMA:
Una serie di tragedie si è abbattuta sulla cittadina di Venus Cove: una liceale ha perso la vita in un incendio, un altro studente è rimasto ucciso scivolando da un tetto, alcuni bambini sono morti a causa di una violenta influenza… Per gli esseri umani si è trattato di dolorose fatalità; per le Forze Celesti, invece, quelli sono segni ben precisi di un piano demoniaco assai più vasto. Bisogna correre subito ai ripari, mandando in città tre angeli: Gabriel, l’arcangelo guerriero, Ivy, la guaritrice, e infine la giovane Bethany, alla sua prima esperienza sulla Terra. E proprio a lei viene affidato il compito più rischioso: frequentare la Bryce Hamilton School per scoprire se c’è un legame tra la scuola e le Forze del Male. All’inizio, Bethany fatica ad abituarsi alla sua forma umana: le è difficile calarsi nella parte di una normale studentessa e non sa come fare amicizia coi compagni. Tuttavia, a poco a poco, per lei diventa sempre più naturale parlare come loro, agire come loro, e anche amare come loro: agli angeli è proibito provare sentimenti umani eppure, non appena incrocia lo sguardo di Xavier, il ragazzo più popolare della scuola , Bethany è pronta a infrangere le leggi del Cielo pur di stare con lui. E, forse, il suo atto di ribellione salverà il mondo…

RECENSIONE:
Rebel è il primo libro della trilogia della Adornetto.Purtroppo il romanzo non offre niente di nuovo poichè lo schema è sempre lo stesso: un angelo si innamora di un essere umano, il loro è un amore soprannaturale contrastato da tutti ( addirittura dai Piani Alti)..
Ho trovato geniale il coinvolgimento di altri due angeli Gabriel (il condottiero) e Ivy (la guaritrice) i quali dovranno aiutare l'impacciata Bethany a portare un pò di sentimento religioso e di fede all'interno di una cittadina in cui il Male sta prendendo il sopravvento a causa degli Agenti delle Tenebre.
Durante la missione si innamora di un bravo ragazzo di nome Xavier, il loro rapporto crescerà a mano a mano e, si baserà sulla fiducia reciproca e sul loro amore incondizionato. 
Adoro l'amica di Beth, Molly. giuro ho immaginato il suo sforzo per far si che il gelido Gabriel si innamori di lei!

VOTI:
SCRITTURA:5/5
TRAMA:4/5
PERSONAGGI:5/5
COPERTINA:5/5

Nessun commento:

Powered by Blogger.