Passa ai contenuti principali

Blog Tour Alice nel Tè e quel che non accadde! Di Maria Perillo

Buongiorno a tutti e benvenuti alla tappa del Blog tour- Alice nel tè e quel che non accadde dedicata all'ambientazione del romanzo.Prima di guidarvi nel mondo della nostra Alice, vi presento il libro.

    Alice nel tè e quel che non accadde! - Maria Perillo - Bookstore



  • Genere: Narrativa
  • Listino: € 9,50
  • Editore: Albatros
  • Collana: Nuove Voci Imago
  • Pagine: 76
  • Lingua: Italiano
  • Amazon:https://amzn.to/2EWgzdU











AUTRICE:
Maria Perillo è nata a Napoli il 7 dicembre 1983. Da sempre innamorata dei libri e della scrittura, ha fatto della curiosità uno stile di vita. Esperta in evoluzione e crescita personale, per mezzo della scrittura e della lettura invoglia le persone ad attraversare e scoprire il proprio Paese delle meraviglie.

TRAMA:
Ispirandosi ai capolavori di Lewis Carroll e alla trasposizione cinematografica del visionario Tim Burton, Maria Perillo ci consegna un piccolo cammeo di scrittura creativa, un “corto” che ha per protagonista la coraggiosa Alice e una “missione” da compiere: consentire ai sogni di vivere, sconfiggendo la paura che ci impedisce di volare. Wonderland e i suoi mitici abitanti, il Brucaliffo, il Cappellaio e il Bianconiglio, per citare i più celebri, sono minacciati da un Fante misterioso ma a ben vedere ciò che davvero rischia di soffocarli è il peso delle paure di una Alice non più bambina... Lasciandosi così guidare dalla ingenuità e dalla spontaneità che la portarono a Wonderland la prima volta, Alice intraprende un nuovo viaggio, dove sciogliere nodi e insicurezze per riappropriarsi del suo Paese delle Meraviglie. Una lettura di evasione dalla realtà e insieme introspettiva, dove riscoprire la bellezza dello stupore e della fantasia propria del bambino che alberga in ciascuno di noi.

Questo piccolo libricino mi ha completamento rubato il cuore.
Il viaggio di Alice inizia a casa sua. Si trova con due coetanee a sorseggiare il tè ma si sa, la nostra piccola Alice è una ragazza con la testa fra le nuvole.

"Alice si accorse che il tè stava cambiando colore.Lei continuava a girare col cucchiaino ma, il liquido, a mano a mano, cedeva il posto a una nebbia blu e rosa e poi rossa e infine gialla! Alice girava sempre più forte, fino a quando una nebbia soffice non fuoriuscì del tutto dalla tazza, invadendo il giardino e le altre due fanciulle."
"Alice sorrise e si portò la tazza alle labbra,ebbe cura di spostare il cucchiaio e rimpicciolì come molte altre volte. La farfalla le prese per le braccia ormai minuscole e la tuffò nella tazza."
Risultati immagini per fan art alice in wonderland

In questo libro verremmo catapultati in cinque diversi luoghi: 
-il lunaparka
-la valle delle stelle
-la giostra quintana
-il castello della regina bianca
-la sala da pranzo con un ospite speciale.

Risultati immagini per luna nera1-IL LUNAPARKA
Una volta terminata la Caduta per raggiungere il Paese delle Meraviglie, Alice, abituata ai mille colori di quel luogo incantanto rimane delusa nel vedere intorno soltanto il buio.


"Quando alzò gli occhi al cielo, fu colpita dalla visione della luna; le sembrava avesse qualcosa di strano." 
"Non è strana, è spenta"
"Dimmi farfalla blu perchè la luna è spenta? E, cos'è questo posto?"
"Non si sa bene, ma pare che il Fante, scappato dalle prigioni della Regina Bianca, abbia assoldato un esercito incaricato di rubare tutti i sogni"

"Dove siamo amici miei?"
"Al Lunaparka"

Il Lunaparka è un luogo sicuro dove Alice e i suoi amici pensano ad un modo per far si che la Luna risplenda di nuovo, illuminando così tutti i sogni.

-LA VALLE DELLE STELLE


Risultati immagini per campo di luci

Alice e la comitiva si misero in viaggio affidandosi al cuore di Alice, unica bussola di cui disponevano.
Viaggiarono nel buio finchè non accadde qualcosa di molto strano...caddero in una buca ma anzichè precipitare, salirono sempre più in alto, attraversando un vortice di specchi in cui venivano riflessi i propri sogni.
 "presero velocità fino ad atterrare tutti insieme,su una sorta di cuscino gigante, morbido, blu e profumato."
"dove siamo?" ripeterono in coro un pò tutti. Per quanto fossero abituati alle cose strambe, non era mai davvero capitato a nessuno di cadere in un buco,essere risucchiati verso l'alto ed atterrare su..
"una valle di stelle"

Una distesa blu cobalto, senza fine. Tante luci che provenivano dal basso proprio come stelle che proiettavano la loro luce verso l'alto. 
" siamo nella valle delle stelle...è qui che si nascondono i sogni quando proviamo paura per loro. Vivono semplicemente riflessi alla luce delle stelle. Noi pensiamo che siano spariti ma, in realtà, continuano a scorrere qui, quasi per sempre"

Immagine correlataProcedendo in direzione dei sogni, videro in lontananza dei pennoni colorati. Solo quando furono abbastanza vicini,scoprirono che si trattava di una giostra e che bisognava aggrapparsi per avvitarsi verso giù


-LA GIOSTRA DELLA QUINTANA
Quando arrivarono giù, si ritrovarono seduti su colorati e indomabili cavalli da giostra che,immediatamente, si staccarono dalla stessa.
Assieme al Coniglio Bianco, Alice e la sua comitiva, iniziarono ad acchiappare tutti i sogni che passavano di li prima che finissero nella valle delle stelle. 

"sentiva in lontananza la voce del Cappellaio e della farfalla,vide il coniglio bianco sgattaiolare verso la giostra e, a un tratto, si ritrovò in uno strano vortice." "solo quando atterrò,si rese conto che la tromba d'aria l'aveva sospinta verso il flicorno. Fissò l'enorme strumento musicale in ottone, ne riconobbe il suono morbido e per qualche momento si lasciò cullare dalla melodia ma,una nota stonata la fece trasalire"

Quando si ridestarono, con l'aiuto della farfalla e la bussola del cuore, s'incamminarono verso il castello della Regina Bianca

Risultati immagini per white queen castle alice in wonderland

-IL CASTELLO DELLA REGINA BIANCA
All'ingresso del castello, Alice e il Cappellaio, non furono accolti dalla leggiadra Regina Bianca bensì da due fanti di piombo ma non potevano avvicinarsi per paura di essere trasformati in pietra.
I due amici, silenziosi, tornarono sui propri passi e capirono che l'unico modo per entrare nel castello era attraverso le segrete e qui, in una cella,trovarono la Regina Rossa.

Risultati immagini per fan art alice in wonderland"Vedi Alice, io sono prigioniera, non ci sono porte o catene a tenermi chiusa qui, ma non posso uscire. Per farlo dovrei superare il Wilililish"
Risultati immagini per gioca dell'oca"la Regina li condusse attraverso i cunicoli delle prigioni fino ad arrivare in un immenso salone che si estendeva a perdita d'occhio fino alla fine dei tempi.Sul pavimento vi era tracciato un percorso fatto a spirale,formato da tanti quadrati in cui erano raffigurati numeri e simboli mentre in altre caselle speciali erano raffigurate delle oche per un totale di novante caselle."





Usciti dalla segrete, in groppa all'oca, Alice ebbe modo di guardare giù e notò che volavano su diversi regni che in realtà erano il suo Paese delle Meraviglie in diverse versioni: c'era il paese delle meraviglie che aveva visitato da piccola, quello che aveva trovato attraversando lo specchio, quello di paura che stava conoscendo adesso e altri dieci mondi, tutti diversi, ma con le stesse identiche creature,compresa se stessa.

Risultati immagini per mondi sovrapposti

Arrivarono in una grande sala da pranzo molto in disordine; libri, finestre,piante vestiti,letti,tazze da tè,alberi,una nave,un grande orologio,immagini di persone e creature che aveva conosciuto.Infine tante scarpe,diverse, e nessuna sembrava averne un'altra uguale!

"eh si, lo abbiamo fatto insieme, benvenuta in te" disse il cervello.
"perchè siamo qui?"
"per fare pulizia e ordine dentro di te, solo allora potrai vedere chiaramente il tuo Paese delle Meraviglie"



Risultati immagini per fan art alice in wonderland



Per pulire dentro se stessi bisognava cercare 7 biglie:
.rossa-Muladhara:temeva la paura 
.arancione-Swadhisthana: la voglia di esplorare il mondo attraverso i sensi
.gialla-Manipura:brucia tutte le paure e le vergogne che si teme
.verde-Ahanata, i suoi scopi sono l'amore e l'equilibrio
.blu-Vissudha:amava il suono e temeva le bugie 
.viola-Samastrara: aiuterà a conoscerti quando si è adulti 
.indago-Asna:aiutava a vedere le cose per quel che erano

Quando Alice si svegliò si ritrovò nel Paese delle Meraviglie governato dai sogni, dalle speranze e dall'Amore.




CONSIGLIO A TUTTI DI LEGGERE QUESTO LIBRO E DI SEGUIRE TUTTE LE TAPPE PER GODERVI AL MASSIMO QUESTO BELLISSIMO LIBRO






Commenti

Post popolari in questo blog

Recensione Viaggio Al Centro Della Terra Di Jules Verne

Ciao a tutti. come state? Oggi vi parlo di un grande classico, un libro che tutti noi dovremmo leggere, un libro che ha ispirato un film fantastico. Parlo del Viaggio al Centro della Terra. AUTORE: JULES VERNE nacque a Nantes, l'8 febbraio 1828. A d  undici anni,  gi mosso  dallo spirito d'avventura, cerc di imbarcarsi clandestinamente sulla nave La Coralie, ma fu scoperto per tempo e  bloccato  dal padre. A vent'anni si trasfer a Parigi per studiare legge, e nella capitale entr in contatto con il miglior mondo intellettuale dell'epoca. Frequent soprattutto la casa di Dumas padre, dal quale venne incoraggiato nei suoi primi tentativi letterari. Intraprese dapprima la carriera teatrale, scrivendo commedie e libretti d'opera; ma lo scarso successo lo costrinse nel 1856 a cercare un'occupazione pi redditizia presso un agente di cambio a Parigi. Un anno dopo sposava Honorine Morel. Nel frattempo entrava in contatto con l'editore Hetzel di Parigi e,

Recensione la corte di fiamme e argento di Sarah J.Maas

  Torna a stupirci la queen dei fae con il suo nuovo e attesissimo romanzo ACOSF, libro dedicato interamente a Nesta, sorella di Feyre. AMAZON: https://amzn.to/3b5xWHn TRAMA: Nesta Archeron non è quel che si dice un tipo facile: fiera del suo carattere spigoloso, è particolarmente facile alla rabbia e poco incline al perdono. E da quando è stata costretta a entrare nel Calderone ed è diventata una Fae contro la sua volontà, ha cercato in ogni modo di allontanarsi dalla sorella e dalla corte della Notte per trovare un posto per sé all’interno dello strano mondo in cui è costretta a vivere. Quel che è peggio è che non sembra essere ancora riuscita a superare l’orrore della guerra con Hybern. Di certo non ha dimenticato tutto ciò che ha perso per colpa sua. A rendere ancora più irritante la sua situazione, poi, ci pensa Cassian, apparentemente dotato di una naturale predisposizione a farle perdere il controllo. Ogni occasione è buona per stuzzicarla e provocarla, rendendo però allo stesso

Recensione La Trilogia Delle Gemme Di Kerstin Gier

Ciao a tutti come state? Come avete passato il Natale? Oggi vi vorrei parlare della trilogia delle gemme che ho letto un paio di giorni fa. AUTRICE: Ha studiato musicologia, germanica e anglistica, prima di passare allo studio di pedagogia della comunicazione e della psicologia, laureandosi poi in educazione e divenendo insegnante. Dopo diversi lavori, nel 1995 ha iniziato a scrivere romanzi femminili. Vive con il marito e il figlio in un villaggio vicino a Bergisch Gladbach. Dal suo primo libro,  Männer und andere Katastrophen  (1996), è stato realizzato il film omonimo con Heike Makatsch nel ruolo della protagonista.Nel 2005 ha ricevuto il  Premio Delia  internazionale di letteratura per  Ein unmoralisches Sonderangebot , come miglior libro di letteratura romantica in lingua tedesca. Della  Trilogia delle gemme  è stata realizzata una serie di film: il primo,  Ruby Red , è uscito in Germania il 14 marzo 2013; il secondo,  Ruby Red II , è uscito il 7 agosto 2014, mentre il te